Juventus » Juventus news » News, Evra si presenta al popolo bianconero!

News, Evra si presenta al popolo bianconero!

Patrice Evra - Getty Images

Patrice Evra – Getty Images

NEWS EVRA JUVENTUS / TORINO – Patrice Evra si è presentato alla Juventus nel pomeriggio in conferenza stampa con Beppe Marotta. 

PRESENTAZIONE – “Devo ringraziare l’Italia perchè il vostro paese mi ha aperto le porte al mondo professionistico calcistico. Al Marsala ho i miei ricordi più belli, perchè ero un ragazzino di diciassette anni e mi sentivo in famiglia. Al Monza ho giocato poco e poi sono tornato in Francia al Nizza“.

SUL MANCHESTER – “Io volevo lasciare Manchester per motivi personali. Tre mesi prima della fine del campionato avevo chiesto al mio agente di parlare con dei club. Quando c’era la Juve su di me, ho subito detto che era la scelta giusta perchè per me i bianconeri sono la cultura di vincere tutte le partite“.

CHAMPIONS O SCUDETTO?“Se avessi la chiave per fare bene in Europa la darei subito. La Juve ha avuto difficoltà negli ultimi anni, non è facile. Però ho voglia di vincere il campionato e non sarà facile. Al Manchester ho vinto il titolo per tre anni di fila, ma quattro è veramente difficile. In Champions dobbiamo stare tranquilli, non fissare degli obiettivi e andare lontano. Quattro volte sono andato in finale e con un errore puoi perdere la partita e uscire. E’ una competizione bella, ma difficile”.

SUL MODULO“Ho iniziato col 3-5-2 anche in nazionale. Non è un problema. Col Manchester ho giocato sempre a quattro dietro, però sono pronto a tutto”.

CONTE“Con Antonio Conte ho parlato prima dei Mondiali e voleva che arrivassi a tutti i costi. Mi ha fatto piacere quando mi ha chiamato. Le sue dimissioni mi hanno colpito. Però alla fine ognuno decide quello che vuole. Non sono arrabbiato per niente con Conte. Sono felice della mia scelta, perchè vengo in un grande club. Dopo ho parlato con Allegri e mi ha detto che era contento. La chiamata è durata due minuti”.

NANI“Nani è un grande giocatore, ma avuto periodi neri al Manchester. Per me è un grande campione. Se la Juve è interessata? Non è il mio campo questo. Se venisse sarei felice”.