Juventus » esclusive » ESCLUSIVA/ Dario Marcolin: “Romulo e’ un vero professionista, mi ricorda Nedved”

ESCLUSIVA/ Dario Marcolin: “Romulo e’ un vero professionista, mi ricorda Nedved”

Juventus (getty images)

Juventus (getty images)

JUVENTUS ROMULORomulo e’ praticamente un giocatore della Juventus ed e’ pronto ad iniziare la stagione che potrebbe essere quella della sua consacrazione. Definito da molti, un giocatore serio e professionista, l’italo-brasiliano e’ pronto a conquistare Allegri e tutti i tifosi bianconeri. Oggi la redazione di juvelive.it ha intervistato in ESCLUSIVA un suo ex allenatore ai tempi della Fiorentina, Dario Marcolin, all’epoca vice di Mihajlovic.

Marcolin, lei ha conosciuto Romulo ai tempi della Fiorentina, qual’e’ il suo ricordo?

“Mi ricordo bene di Romulo. Un vero professionista, un ragazzo tranquillo e taciturno, ma un taciturno positivo. Sai e’ attento a tutto, vive per il calcio e si cura anche molto nella vita privata e non e’ un caso che abbia fatto bene a Verona dove ha trovato la continuita’.”

Un brasiliano anomalo..

“E’ vero, anche io l’ho sempre definito cosi. Sai i brasiliani sono sempre allegrotti, hanno voglia di divertirsi e non sono molto rigidi sugli allenamenti, lui invece e’ molto piu’ europeo da questo punto di vista, non lascia nulla al caso e i risultati gli danno ragione.”

“Come calciatore lo riesci a paragonare a qualcuno?

“Non lo paragono a nessuno dal punto di vista tecnico, ma come professionista mi ricorda tanto Simeone o Nedved, gente attenta a tutto, molto rigidi con loro stessi, professionisti, anche troppo. Ecco Romulo e’ cosi, molto preciso”

Quali le caratteristiche migliori di Romulo?

“Sicuramente la sue qualita’ migliori sono la corsa, gli inserimenti e soprattutto la capacita’ di percorrere piu’ chilometri rispetto agli altri, e farlo in maniera intelligente. Non ha nelle sue corde il dribbling o la grande giocata, ma e’ sempre presente e non sbaglia mai la partita. Se dovessi dare delle percentuali direi 60% quantita’ e 40% qualita’. Il suo grande pregio e’ sicuramente la continuita’ in partita.”

Dopo Verona la Juventus e’ la sua grande occasione. Puo’ intimorirlo la maglia bianconera?

“Assolutamente no. Lui e’ un ragazzo molto serio, preparato e con tanta personalita’. Normale che alla Juventus si giochera’ l’occasione per dare la svolta alla sua carriera, ma ci arriva al momento giusto e conoscendolo fara’ molto bene.”

Cosa puo’ dare alla Juventus?

“Romulo sara’ un grande acquisto per la Juventus, secondo me e’ il giocatore che tutti gli allenatori vorrebbero. Non sbaglia mai la partita, parte sempre da un 6 pieno in pagella. Fisicamente e’ impeccabile e puo’ al massimo migliorare a partita in corsa. Pertanto credo che possa dare tanto in termini di continuita’ e quantita’, e dare tante soluzioni tattiche grazie alla sua duttilita’ che gli permette di ricoprire piu’ ruoli.”

Remigare Giovanni