Juventus » Calciomercato Juventus » Calciomercato, caso Luisao. Il Benfica attacca: ”Denuncia alla Fifa”. Ma la Juve risponde…

Calciomercato, caso Luisao. Il Benfica attacca: ”Denuncia alla Fifa”. Ma la Juve risponde…

Luisao (getty images)

Luisao (getty images)

 

CALCIOMERCATO LUISAO BENFICA JUVENTUS – Scoppia il caso Luisao in casa Juventus. I bianconeri hanno sondato il terreno qualche giorno fa per il difensore del Benfica, cercando un accordo col brasiliano e chiedendo al club portoghese di liberarlo a costo zero. Il Benfica però ha fatto muro e ha chiesto 4 milioni di euro, accusando il club di Corso Galileo Ferraris di essersi rivolto prima al giocatore, infrangendo le regole. E ieri i lusitani hanno minacciato la Juve con questa nota: ”Se non interromperete subito le comunicazioni con l’agente del difensore Luisao — si legge su O Jogo — il prossimo passo del Benfica sarà quello di presentare una denuncia alla Fifa, ai sensi del paragrafo 3 dell’articolo 18 del regolamento Fifa secondo il quale un club che desidera tesserare un giocatore professionista deve trattare prima con il suo club, presentando anche una richiesta per iscritto, e poi può entrare in trattativa con il giocatore”.

La Juve però, secondo La Gazzetta dello Sport, afferma che è stato il giocatore stesso a proporsi per primo, voglioso di chiudere la carriera ad alti livelli in maglia bianconera. Staremo a vedere come si chiuderà questa questione.