Juventus » Juventus news » News, Juventus e Roma, senza il Napoli, prenderanno più soldi dalla Champions League

News, Juventus e Roma, senza il Napoli, prenderanno più soldi dalla Champions League

Juventus (getty images)

Juventus (getty images)

 

NEWS ROMA JUVENTUS CHAMPIONS LEAGUE – Con l’eliminazione del Napoli dalla Champions League 2014/2015, Juventus e Roma incasseranno qualche milione di euro in più a testa dai ricavi per i diritti televisivi. Come informa Tuttosport, i 40 milioni da dividere per il piazzamento in campionato prevedevano le percentuali 50 – 35 – 15 per prima, seconda e terza, quindi 20 mln alla Juve, 14 alla Roma e 6 al Napoli. Senza gli azzurri in Champions, le percentuali diventano 55 e 45: quindi due milioni (il 5%, dal 50 al 55) in più alla Juve che ne mette in cassa 22, e quattro milioni (il 10%, dal 35 al 45) in più alla Roma che ne incassa 18 in totale. Questo è per quanto riguarda la prima metà. Poi c’è la seconda, gli altri quaranta milioni della Uefa che vanno divisi per i match giocati. Le uniche partite certe per ogni club sono le 6 del girone, poi eventualmente ci sono quelle della fase a eliminazione diretta. 13,3 milioni era la cifra che le tre squadre avrebbero dovuto incassare a testa, ma senza il Napoli, Juve e Roma si divideranno equamente la quota che sarebbe spettata agli azzurri, incassando dunque venti milioni totali a testa. Poi se una delle due, o entrambe, andranno avanti nella manifestazione, questa quota crescerà ancora.