Juventus » Juventus news » News, Shevchenko: ”Juve tranquilla, con Allegri non hai sbagliato”

News, Shevchenko: ”Juve tranquilla, con Allegri non hai sbagliato”

Andriy Shevchenko (getty images)

Andriy Shevchenko (getty images)

 

NEWS SHEVCHENKO JUVENTUS – L’ex attaccante del Milan Andriy Shevchenko ha parlato a La Gazzetta dello Sport tra le altre cose anche di Juventus e del nuovo tecnico Massimiliano Allegri. Queste le sue parole iniziando da un discorso sul calcio italiano in generale: ”Il calcio italiano ha perso qualità perché non ha più le risorse per comprare i campioni nel loro momento di splendore. Però è inutile perdersi in discussioni filosofiche: è un problema di soldi, di investimenti. Alla fine si riduce tutto a questo: Milan, Inter o anche Juve non possono competere con i ricchi del calcio. Quando sono arrivato io era diverso”.

Si parla poi delle speranze italiane in Champions League: ”L’Italia non ha scampo? Non ho detto questo. Credo che Real, Chelsea, Barcellona, Bayern, Psg, in generale i club inglesi, tedeschi e spagnoli siano favoriti, ma la Juve ha la classe che serve per sfidarli e la Roma ha entusiasmo”.

Ecco poi le parole su Allegri alla Juve: ”Conte ha portato la Juve a un livello più alto dopo tanti guai, ma ora la storia è finita e ne comincia un’altra. Ho visto lavorare Allegri e mi piace molto. Credo abbia le spalle larghe e possa sopportare tutta questa pressione. Anzi, non credo la senta neppure: se fosse oppresso, non avrebbe neppure accettato il lavoro. Allegri ha vinto uno scudetto, ne ha perso un altro un po’ così, ha le carte in regola per guidare un altro grande club dopo il Milan”.