Juventus » esclusive » ESCLUSIVA/ Pietro Anastasi: “Ottimo il mercato della Juve. Coman mi ha impressionato”

ESCLUSIVA/ Pietro Anastasi: “Ottimo il mercato della Juve. Coman mi ha impressionato”

Juventus (getty images)

Juventus (getty images)

JUVENTUS ANASTASI – Il mercato della Juventus  ha fatto discutere, anche se, secondo alcuni addetti ai lavori i bianconeri hanno operato con saggezza in questa sessione estiva. Marotta e Paratici hanno fatto un buon lavoro anche secondo una vecchia gloria bianconero Pietro Anastasi. La redazione di juvelive.it lo ha intervistato in ESCLUSIVA, ecco le sue dichiarazioni:

Come giudica il mercato della Juventus?

“Direi che la Juventus ha fatto un mercato ottimo. Marotta e Paratici hanno lavorato bene, operando con saggezza, prendendo cio’ che serviva in ogni reparto. In piu’ credo che Morata sia un acquisto sottovalutato, purtroppo l’infortunio lo ha bloccato, ma al suo rientro si capira’ che non c’era bisogno di un altro attaccante.”

Quindi non essere arrivati a Falcao non pesera’?

“No assolutamente. Con Falcao ci sarebbe stata troppo concorrenza e poi credo che in attacco la Juve e’ completa, in piu’ c’e’ questo ragazzino francese, Coman, che se continua cosi, stupira’ tutti come ha fatto Pogba. In queste cose si capisce che la societa’ si e’ mossa benissimo nel mercato.”

Ma se volessimo trovare un neo al mercato bianconero?

“Se vogliamo fare i pignoli forse la Juventus avrebbe potuto prendere un difensore d’esperienza. Si era parlato di Luisao, ecco un giocatore del genere sarebbe tornato utile, soprattutto in Europa.”

Trattenere Pogba e Vidal e’ stato un grande segnale di forza?

“Assolutamente si. La Juventus ha trattenuto due grandissimi campioni e sicuramente rinunciare a tanti milioni costera’, ma se si vuol fare il vero salto di qualita’ in Europa ed essere davvero competitivi, bisogna fare certi sacrifici e puntare a migliorare la rosa non ha smantellarla.”

Cosa si aspetta da questa stagione bianconera?

“Sara’ una stagione difficile, ma mi aspetto un piccolo salto di qualita’ in Champions. Sara’ dura, ma e’ altrettanto vero che vedo una bella Juve, attrezzata per fare bene.”

Remigare Giovanni