Juventus » Juventus news » News, Leali: ”Juve, ti devo fermare. Ma poi vorrei essere bianconero”

News, Leali: ”Juve, ti devo fermare. Ma poi vorrei essere bianconero”

Nicola Leali (getty images)

Nicola Leali (getty images)

 

LEALI CESENA – La Juventus mercoledì sera si ritroverà di fronte Nicola Leali, portiere di sua proprietà, in prestito al Cesena. I bianconeri lo studiano ogni settimana per testarne i miglioramenti, e dopodomani ci sarà il faccia a faccia. Dal canto suo Leali, in quest’intervista a Tuttosport, pensa soprattutto alla sua attuale squadra. Ecco le sue parole: ”Sono di proprietà della Juventus, ma sono troppo concentrato sul Cesena per pensarci. Nessuna pressione, affrontare i più forti è solo una carica in più. Lo Stadium trascina i bianconeri, ma stimolerà tanto anche noi. Buffon? Sono un tipo freddo, ma sono sicuro che trovarmelo di fianco all’ingresso del campo mi emozionerà. E’ sempre stato il mio modello e affrontarlo è già un sogno che si realizza. In ritiro ero un po’ intimorito, l’ho sempre visto come un idolo. Sono appena riuscito a chiedergli una maglia, che ho incorniciato e affisso in camera come un quadro. Io l’erede di Gigi? Lo dice la gente, io non ci penso. Arrivare alla Juve è un obiettivo futuro e per raggiungerlo devo migliorarmi e impormi col Cesena”.