Juventus » Juventus news » LIVE 06/10/14 – Segui la giornata della Juventus in tempo reale

LIVE 06/10/14 – Segui la giornata della Juventus in tempo reale

Juventus (getty images)

Juventus (getty images)

 

LIVE JUVENTUS – Segui la giornata della Juventus in diretta live, tutti gli aggiornamenti dal mondo bianconero:

19.00 – CALCIOMERCATO GIOVINCO JUVENTUS / TORINO – L’agente di Sebastian Giovinco, Claudio Pasqualin, ha parlato a TuttoMercatoWeb: “Non abbiamo contattato nessuno e non siamo stati contattati da nessuno. Attendiamo l’incontro con la Juventus per rinnovare il contratto, non abbiamo premura e non ce l’hanno neanche loro a quanto pare, aspettiamo. Il nostro desiderio di rinnovare è conclamato, ci siamo sentiti e ci sentiamo, ma non dobbiamo mica rendere tutto pubblico…Ci tengo a sottolineare che siamo in contatto con la Juventus, quando sarà il caso ci incontreremo fisicamente per il rinnovo”.

18.30 – NEWS TRAVAGLIO / TORINO – Parole pesantissime quelle di Marco Travaglio ospite a ”Un Giorno da Pecora” su RaiRadio2. Ecco quanto riportato da TuttoJuve: “Da tifoso non mi vergognavo così dai tempi di Moggi. A me piace vincere, ma non rubando. La Juve ha rubato? Sì, su tutto. Non c’è uno dei gol che sia regolare. Gli allievi di Moggi hanno superato il maestro. Chi sono gli allievi? Andrea Agnelli”.

18.00 – NEWS PIRLO BONAVENTURA – Lo aveva annunciato in conferenza stampa Antonio Conte e ora è arrivata la conferma: Giacomo Bonaventura lascia il ritiro della Nazionale e viene richiamato Andrea Pirlo. Decisione alquanto singolare, in quanto il centrocampista bianconero è tornato ieri a giocare dopo un lungo stop, una convocazione a cui risponde perchè ristabilito ma che il buon senso poteva far rinviare ai prossimi impegni.

17.30 –  NEWS MORATA MANOLAS – Ecco le decisioni del giudice sportivo sulla questione Morata, Manolas:

MORATA Martin Alvaro Borja (Juventus): per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco.

MANOLAS Konstantinos (Roma): per avere, al 42° del secondo tempo, reagendo ad un fallo subito, assunto un atteggiamento intimidatorio nei confronti di un calciatore avversario, fronteggiandolo aggressivamente.

17.00 – CALCIOMERCATO MORRONE / TORINO – La Juventus avrebbe messo a segno un bel colpo in prospettiva. I bianconeri sarebbero infatti a un passo dal giovanissimo centrocampista classe 2000 Morrone che ha vestito le maglie di Sant’Aniello di Gragnano, Benevento e Paganese. La notizia la da TuttoMercatoWeb.

Carlo Tavecchio (getty images)

14,30 – TAVECCHIO – Il Presidente della Lega Carlo Tavecchio sta con Rudi Garcia che ieri ha reclamato la moviola in campo. Ecco le sue parole: ”Invito tutti ad abbassare i toni dopo la gara di ieri. L’arbitraggio e le parole di Rudi Garcia sulla moviola? Ho l’intenzione di farmi promotore di una richiesta alla FIFA per accelerare l’introduzione della tecnologia per i casi dubbi sul posizionamento dei falli al limite dell’area di rigore”.

Antonio Cabrini (getty images)

14,10 – CABRINI JUVENTUS – L’ex giocatore della Juventus Antonio Cabrini, ora Ct dell’Italia femminile, intervistato da Radio Onda Libera, ha detto la sua sul match di ieri tra i bianconeri e la Roma. Ecco le sue parole: ”Non e’ stato fortunato l’arbitro Rocchi in certi episodi. Ha interpretato sui rigori, in situazioni dove i falli c’erano ma con dei dubbi. Juve-Roma si porta dietro le tensioni mediatiche, una ribalta che non hanno altre partite dove pure le contestazioni arbitrali ci sono. Se la Juve e’ in fuga? E’ troppo presto. Juve e Roma sono alla pari e comunque e’ bene aspettare per vedere cosa succede. La Roma ha dimostrato di essere piu’ forte dell’anno scorso e ha un maggiore affiatamento. Ha ridotto decisamente le distanze e oggi e’ come la Juve”.

Andrea Pirlo (getty images)

14,00 – CONTE PIRLO – Andrea Pirlo potrebbe tornare in Nazionale subito dopo averlo fatto con la Juventus, dopo l’infortunio di due mesi fa. Il Ct Antonio Conte ha fatto capire di poterlo ‘ripescare’ se Marco Verratti darà forfait a causa del suo infortunio. Ecco le sue parole: ”Valuteremo bene la situazione di Verratti, magari potrebbe essere convocato Pirlo se non dovessi avere certezze sul recupero. Abbiamo tempi molto stretti e Andrea ha dimostrato di star bene, dovessero esserci tempi lunghi per il recupero potrei chiamare Andrea, che mi ha dato ampia disponibilita’ sotto ogni punto di vista, anche per far crescere giocatori come Marco, che e’ il presente e il futuro della Nazionale. Pirlo rappresenta una garanzia dal punto di vista umano e calcistico”.

Juventus (getty images)

13,35 – VIDAL JUVENTUS – Clamorosa notizia pubblicata su Tuttosport quest’oggi. L’esclusione di Arturo Vidal dai titolari nel match contro la Roma di ieri è avvenuta per motivi disciplinari in quanto negli scorsi giorni il cileno è stato protagonista di una rissa in discoteca, pare per alcuni apprezzamenti dello stesso Vidal verso una ragazza. C’è stato dunque un diverbio con l’uomo che era insieme a questa ragazza e si sarebbe arrivati addirittura alle mani, sempre secondo la ricostruzione di Tuttosport. Dalla Juventus nessuna conferma ufficiale, ma se il fatto fosse appurato al 100% Vidal andrebbe incontro a una multa.

Juventus (getty images)

13,20 – JUVENTUS ROMA PARLAMENTO – Juventus-Roma non è finita ieri al fischio finale dell’arbitro Rocchi. Sia lo stesso fischietto toscano, sia i due club, ora sono finiti nel mirino nientemeno che del Parlamento. Fabio Rampelli (Fdi-An) ha affermato: ”Vado in Parlamento e presento una interrogazione sull’arbitro Rocchi. Il suo comportamento avrebbe potuto causare incidente dalle conseguenze inimmaginabili”. Gli fa eco Marco Miccoli (Pd): ”Presenterò un’ interrogazione parlamentare al Ministro dell’Economia ed un esposto alla Consob dopo i fatti che si sono registrati ieri sera durante la partita Juventus-Roma. Ricordo che Roma e Juventus sono società quotate in Borsa, e quindi gli incredibili errori arbitrali (oltre a falsare il campionato e minare la credibilità del Paese) incidono anche sugli andamenti della quotazioni borsistiche. Per questo, con i miei atti parlamentari ispettivi, sollecito il Ministro Padoan e la Consob a chiarire se ci possono essere stati atti che ledono le normative vigenti, svantaggiando e penalizzando gli incolpevoli azionisti”.

Antonio Conte (getty images)

13,00 – CONTE JUVENTUS ITALIA – Nella conferenza stampa in vista del match contro l’Azerbaijan il Ct dell’Italia Antonio Conte ha parlato anche dei temi del campionato, anche se su Juventus-Roma non commenta e fa 0-0. Ecco le sue parole: ”Le polemiche tra Juventus e Roma? Non mi riguardano, parlo solo di Nazionale. Quanto successo lo guardo con distacco perché il mio compito adesso è di lavorare per il mio Paese. Il ct ha un ruolo sopra gli altri – riporta Sportmediaset -. Paura di strascichi di Juve-Roma nel ritiro? Durante la battaglia è giusto dare tutto, ma quando si arriva in Nazionale bisogna rappresentare il Paese. I giocatori qui devono essere tutti amici. Cosa ho detto allo spogliatoio sui temi del campionato? Quello che ho sempre detto, di lasciarli fuori dallo spogliatoio azzurro”.

Rocchi e Chiellini (getty images)

12,20 – CASARIN MOVIOLA – L’ex arbitro Paolo Casarin, ospite di Radio Anch’Io Sport su Radio1, ha commentato così l’operato dell’arbitro Rocchi nel match tra Juventus e Roma di ieri. Ecco le sue parole: ”Ieri nemmeno la moviola avrebbe dato risposte immediate e certe. Juventus-Roma e’ stata una partita veramente difficile per l’arbitro e per i suoi assistenti. Il punto cruciale di questa partite e’ stato il tocco di braccio di Maicon. Li’ serviva una decisione immediata, netta e invece e’ venuto fuori il vero pasticcio, perche’ tra proteste e suggerimenti dai suoi assistenti a bordo campo Rocchi ha cambiato idea, ha dato rigore. E’ li’ che e’ rotta la partita. Col senno del poi la designazione e’ stata un errore colossale, peggio di cosi’ non poteva finire, ma prima non si puo’ certo sapere. E poi gli arbitri sono in forma o meno come tutti quelli che che fanno sport. Il problema e’ che il campionato ha bisogno di piu’ arbitri, non possiamo fare arbitrare a Rizzoli tutti i match”.

Francesco Totti (getty images)

12,00 – TOTTI AGNELLI – Le parole di Francesco Totti al termine del match di ieri contro la Juventus sono state molto pesanti. Ve le riproponiamo: ”La Juve dovrebbe fare un campionato a parte perchè ogni anno è sempre la stessa storia”. A rispondere è stata quest’oggi Emma Winter, moglie del Presidente Andrea Agnelli, attraverso Twitter. Ecco il suo messaggio: ”I wish Totti would go and play in his own league”, in italiano ”Mi auguro che Totti se ne vada e giochi nel suo di campionato”.