Juventus » Juventus news » News, Italia, Pirlo: “Solo con Conte sarei tornato in Nazionale”

News, Italia, Pirlo: “Solo con Conte sarei tornato in Nazionale”

Andrea Pirlo (getty images)

Andrea Pirlo (getty images)

NEWS ITALIA PIRLO / PALERMO – Ecco le dichiarzioni rilasciate in conferenza stampa da Andrea Pirlo, alla vigilia del match con l’Azerbajian: “Conte è l’unica persona per la quale potevo tornare in Nazionale. Ci fosse stato un altro allenatore, non so se sarei qui: ora c’è un progetto importante da realizzare nei prossimi due anni. Sono sicuro che ci sarà da divertirsi. E che si vincerà qualcosa. Per me non è cambiato niente, la voglia di andare in campo è la stessa. So che c’è molta concorrenza e posso anche non giocare, ma io ho dato la mia disponibilità e non ci sarà nessun problema. Come ho trovato Conte nelle vesti di Ct? Più rilassato… (lo dice scherzando ndr), con la stessa voglia di sempre.  C’è una squadra vogliosa di cancellare il brutto mondiale. Stiamo bene e vogliamo dare il massimo sempre. L’unica persona per cui potevo cambiare idea era Conte. Con un altro allenatore probabilmente io non sarei qui. Ci sarà da divertirsi, c’è un progetto importante per provare a conquistare qualcosa tra due anni. Quarto giocatore per numero di presenze? È un grande orgoglio per me superare un simbolo come Zoff. Di sicuro, i sogni che avevo dodici anni fa erano gli stessi che avevo da bambino e sono quelli che ho adesso. Giocare in azzurro mi dà sempre una grande emozione. Il fatto di avere sempre nuovi obiettivi da raggiungere è la forza che mi fa andare avanti.  Pirlo highlander? Non mi pongo dei limiti, per ora mi diverto ancora. Ho lo stesso entusiasmo con il quale ho cominciato a giocare. Quando mi renderò conto che è il momento di smettere, lo farò. In questo momento non ci penso assolutamente”.