Juventus » Juventus news » News, Allegri su Juve-Roma: ”Si è parlato solo degli episodi e nulla della partita”

News, Allegri su Juve-Roma: ”Si è parlato solo degli episodi e nulla della partita”

Massimiliano Allegri (getty images)

Massimiliano Allegri (getty images)

 

ALLEGRI JUVENTUS – Il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri ha concesso un’intervista al Corriere della Sera dove ha parlato di vari argomenti, soprattutto quelli legati a Juventus-Roma e alla situazione di Vidal. Ecco alcuni passaggi della sua intervista: ”La cosa che ha fatto più male al calcio italiano è che hanno parlato tanto degli episodi e poco della partita. Sotto l’aspetto tecnico è stata buona, intensa, bella da vedere. Su questo, silenzio. In Italia si evidenziano sempre le cose meno buone. Tutti dicono “il calcio italiano fa schifo”, ma nessuno fa niente perché migliori. Tutti dicono “gli arbitri italiani sono i peggiori”, poi li troviamo ad arbitrare la finale di Coppa del Mondo. Le squadre italiane all’estero prendono rigori dubbi e stanno zitte. Da noi non succede. Della partita con la Roma restano i tre punti. Le decisioni di Rocchi sono state elevate alla massima potenza perché era Juve-Roma. Le stesse in una partita di medio-basso livello non fregavano niente a nessuno. Così si è persa anche la buona prestazione della Juventus contro la Roma, grande squadra che ha in Totti un giocatore straordinario. Vidal? Con la Roma è stato fuori per scelta tecnica, ogni tanta qualche stupidata i ragazzi la fanno, non c’è un caso Vidal. Le avversarie? Il Milan ha perso solo con noi. L’Inter non me l’aspettavo in difficoltà, ma è un’ottima squadra e alla lunga uscirà, come Napoli e Fiorentina. Non è ancora e non sarà solo Juve-Roma. Bisogna avere equilibrio. Noi abbiamo perso a Madrid, se ci capitava lo stesso con la Roma, cosa veniva fuori? Il valore di una squadra non si perde in una settimana”.