Juventus » Juventus news » News, Rudi Garcia a muso duro: ”Allo J.Stadium accoglienza inaccettabile. Noi più forti”

News, Rudi Garcia a muso duro: ”Allo J.Stadium accoglienza inaccettabile. Noi più forti”

Rudi Garcia (getty images)

Rudi Garcia (getty images)

 

RUDI GARCIA ROMA – Nella conferenza stampa alla vigilia di Roma-Chievo, l’allenatore dei giallorossi Rudi Garcia ritorna sui fatti di Juventus-Roma, rincarando ancora una volta la dose. Ecco le sue parole: ”Il problema è che sono passati troppi giorni senza competizione e campionato. E’ anche per questo che abbiamo parlato a lungo di questa ultima gara. Dico la mia, poi basta. Per me è stato tutto il contrario di una sconfitta. Abbiamo dimostrato di essere forti, abbiamo segnato due gol e la possibilità di farne altri. Sono fiero dei miei giocatori. Abbiamo dimostrato forza e personalità. Sulla Juve voglio solo dire che è stato una vergogna l’accoglienza in tribuna e verso la panchina e che questa cosa è inaccettabile – riporta Sportmediaset -. Dopo voglio dire un’altra cosa su Totti. Quando il capitano parla, deve essere rispettato, perché è un grande uomo di calcio e lui ha dei valori forti e belli. Ha avuto questo sentimento di giustizia legittimo perché i suoi valori sono stati traditi. Ho rivisto la partita. Tutto il calcio mondiale ha visto le immagini che parlano da sole. La cosa che mi ha colpito è che anche i migliori arbitri italiani possono soffrire la pressione in una gara così. C’era grande pressione tra due squadre forti e di alto livello. Ho visto una Roma più forte della Juve, ma sarà il campionato a dirlo. Ora però sono sicuro: quest’anno vinceremo il campionato. Siamo più forti e lo dimostreremo. C’è solo una cosa che conta. Vincere ogni gara. Sono molto preoccupato per la gara con il Chievo, perché arriva dopo il caos mediatico e prima di un’importante sfida di Champions. Ci serve l’aiuto dei tifosi per conquistare i tre punti e se vogliamo vincere il campionato, dobbiamo vincere tutta la stagione”.