Juventus » Juventus news » LIVE 23/10/14 – Segui la giornata della Juventus in tempo reale

LIVE 23/10/14 – Segui la giornata della Juventus in tempo reale

Juventus (getty images)

Juventus (getty images)

 

LIVE JUVENTUS – Segui la giornata della Juventus in diretta live, tutti gli aggiornamenti dal mondo bianconero:

23.55 – JUVENTUS SORRENTINO Il portiere del Palermo, Stefano Sorrentino, che in estate è stato a un passo dal trasferirsi alla Juve, ha parlato in vista della sfida di domenica tra i Campioni d’Italia e i rosanero. Ecco le sue parole riportate su CalcioNews24.com: “Potevo andare ai bianconeri quest’estate ma il destino ha deciso così, forse è stata la mia fortuna. La vittoria di domenica è stata fondamentale, ha dato serenità all’ambiente. Juve-Roma? I bianconeri, dopo lo scontro diretto, sono i più forti“.

22.20 – JUVENTUS ZAZZARONI  – Il noto giornalista e opinionista, Ivan Zazzaroni, intervenuto ai microfoni di Radio Radio lo Sport ha espresso un suo parere sulla sconfitta della Juventus in Champions League: “Nessun problema, come dice Allegri? No, perchè mi ricordo che d’estate dicevano che era un girone facile. La verità è che alla Juve mancano i grandi attaccanti, quelli che fanno il gol facile, i Neymar, Diego Costa, ecc… In Europa  ci vogliono certi giocatori, altrimenti  queste partite non le vinci. Dicono che noi non siamo abituati agli alti ritmi, ma nel secondo tempo l’Olympiakos è sparito e la Juventus ha attaccato tantissimo, ma se non fai i gol stupidi non puoi farci niente. Morata? Lo conosco troppo bene, non è una prima e nemmeno una seconda punta, è un giocatore di movimento che però non fa tantissimi gol. Però questo è quello che può permettersi la Juve. Morata mi ricorda il Bojan Krkic della Roma. Llorente? Non è in giocatore che abbia la caratura per stare alla Juventus”.

21.40 – CALCIOMERCATO JUVENTUS EVERTON DI MARZIO Il noto esperto di Calciomercato di Sky Sport, Gianluca Di Marzio, attraverso il proprio sito di riferimento ha svelato che la Juventus si è messa sulle tracce dell’attaccante esterno del Cruzeiro, Everton Ribeiro. La dirigenza bianconera avrebbe per il momento sondato il terreno per una possibile trattativa, il giocatore piace per la sua duttilità visto che può esprimersi su entrambe le fasce, ma all’occorrenza riesce a disimpegnarsi al meglio anche come centrocampista offensivo.

21,20 –  JUVENTUS FERRARINI Il motivatore di Bonucci, Alberto Ferrarini, attraverso il suo profilo di facebook ha detto la sua sulle difficoltà che la Juventus trova quando va a giocare in Europa. Ecco le sue parole riportate su Tuttosport.com: “La Juve, a parer mio, dà troppa importanza alla Champions League. Una Juve che domina e vince a Milano contro il Milan non può aver paura e timore di giocare ad Atene come a Madrid. Sono dell’avviso che il nome Champions League sia il problema, se c’è un problema della Juve. Dare alle cose il giusto peso e la Juve tornerà a dominare anche in Europa come in Italia. Se poi, come aggiunta, c’è la giusta dose di follia e fame, allora la Juve farà paura in europa come in Italia!“.

 

21.00 – CALCIOMERCATO JUVENTUS SHAQIRI Rumors provenienti dalla Svizzera parlano di un possibile trasferimento del trequartista del Bayern Monaco, Xerdan Shaqiri, alla Juventus. Secondo un’indiscrezione del sito “Infoticker.ch” e riportata da Calciomercato.it i dirigenti bianconeri avrebbero raggiunto un accordo di massima per assicurarsi le prestazioni del forte giocatore, che pur giocando poco nella squadra di Guardiola, andato a segno nella goleada dei bavaresi sulla Roma. Proprio il club giallorosso, insieme all’Atletico Madrd, sarà il concorrente più pericoloso.

19.15 – NEWS LICHTSTEINER / TORINO – Ecco le parole di Stephan Lichtsteiner su Facebook: “Brutta sconfitta contro l’ Olympiakos. Ora non ci possiamo più permettere nessun’errore! Però ce la faremo! Forza ragazzi testa alta.”

19.00 –  CALCIOMERCATO BATTISTINI NETO – Graziano Battistini ha parlato ai microfoni di TuttoMercatoWeb: “Il giocatore è stato bravo a reagire allo scetticismo che c’era su di lui, dimostrando di essere un buon portiere. Per quanto riguarda il suo contratto, bisogna capire bene come si è evoluta la situazione e come si è arrivati a questo punto; non è facile parlarne e dare giudizi. Sicuramente la Fiorentina ha creduto in lui. Nella Juve c’è Buffon, che giocherà finché sarà lui a decidere di smettere; nel frattempo il suo posto è impossibile da prendere. Di conseguenza il discorso sulla Juve lo vedo improbabile”.

17.40 – CALCIOMERCATO SUSO – Come riporta MilanNews.it su Suso del Liverpool, giocatore che va in scadenza di contratto a fine stagione, ci sarebbero anche la Juventus di Allegri e la Roma di Garcia.

17.00 – CALCIOMERCATO POGBA JUVENTUS / TORINO – La Juventus e Paul Pogba hanno trovato l’accordo di massima per il rinnovo del suo contratto, lo riporta Sky Sport. Mino Raiola avrebbe parlato con la società, mancherebbe solo la firma che non sarà messa a segno nel pomeriggio di oggi.

16.00 – CALCIOMERCATO BUFFON / TORINO – Gigi Buffon ha parlato ai microfoni di Sky Sport: “Il rinnovo di Paul Pogba sarebbe una grande notizia per noi. Mi auguro che lo sia anche per Paul. La cosa pi+ bella è incarnare nel miglior modo possibile quello che rappresenta il mondo Juve. Essere o diventare una bandiera di una società così gloriosa è sicuramente bello. Anche per noi il suo rinnovo sarebbe un bel segnale”.

Giovanni Malagò (getty images)

15,00 – MALAGO’ JUVENTUS – Il Presidente del CONI Giovanni Malagò, interpellato sul cammino europeo di Juventus e Roma, risponde così: ”Le italiane non vincono in Champions? Il problema è un pochino lungo, però possono passare entrambe il turno. Le più forti in Italia non sono le più forti in Europa. E’ la conclusione di quello che é un percorso di gap tecnico. Comunque una volta che si va all’eliminazione diretta te la puoi giocare in un modo diverso”.

Juventus (getty images)

14,40 – CHIRICO JUVENTUS – Il noto giornalista tifoso juventino Marcello Chirico, attraverso Facebook, sfoga la sua delusione per l’ennesimo passo falso in Champions League. Questo è ciò che scrive: ”Uffa…Uffa…Uffa..Siamo alle solite: quando giochiamo in Europa il prodotto è sempre scadente. Non è possibile che in 2 trasferte una squadra come la nostra, con in campo praticamente quasi tutti i migliori, non riesca a raccimolare la miseria di 1 punto. Non posso credere che gente come Tevez, Vidal, Pogba, Pirlo, Lichsteiner e altri nazionali. appena prendano un areo e vadano a giocare a Madrid o Atene, perdano l’orientamento e non trovino più il filo conduttore del proprio gioco”.

Luciano Moggi (getty images)

14,20 – MOGGI JUVENTUS – L’ex Direttore Generale della Juventus Luciano Moggi, interpellato da ‘Tmw’ ha parlato del match della Juventus di ieri sera ad Atene contro l’Olympiacos, criticando il gioco espresso dai bianconeri: ”La Juventus ha giocato molto male, nel primo tempo praticamente non è scesa in campo, mentre nel secondo meritava di pareggiare ma Roberto ha fatto dei miracoli. I bianconeri hanno lasciato 45 minuti agli avversari, in più alcuni giocatori hanno reso di meno rispetto al solito, come Pirlo. Lui ha detto che se la sentiva di giocare, ma è rientrato dopo tanto tempo e quindi era indietro di forma”.

Ignazio Abate (getty images)

14,00 – ABATE MILAN JUVENTUS – Ignazio Abate, obiettivo di mercato della Juventus a parametro zero, intervistato da La Gazzetta dello Sport, snobba i bianconeri: ”La mia priorità è il Milan: lo aspetterò finché po­trò. Questa è casa mia, anche se so che nel calcio ci si può separare. Io voglio restare e chiudere qui la car­riera. Non riesco a vedermi con un’altra maglia ad­dosso, almeno in Italia: al massimo andrei all’estero”.

Serie A (Getty images)

13,20 – SERIE A ARBITRI – Ecco arbitri ed assistenti designati per gli incontri dell’8^ giornata del campionato di calcio di serie A, in programma domenica 26 ottobre alle 15.00.

Cesena-Inter (ore 18.00): Mazzoleni di Bergamo (Musolino-De Pinto/Giallatini; add1: Guida-add2: Nasca);

Chievo-Genoa: Di Bello di Brindisi (La Rocca-Gava/Barbirati; add1: Valeri-add2: Aureliano);

Empoli-Cagliari (sabato 25/10, ore 15.00): Pairetto di Nichelino (Meli-Ranghetti/Schenone; add1: Irrati-add2: Sacchi);

Juventus-Palermo: Calvarese di Teramo (Marzaloni-Iori/Tasso); add1: Doveri-add2: Pasqua);

Lazio-Torino (ore 18.00): Giacomelli di Trieste (Faverani-Tegoni/Pegorin; add1: Damato-add2: Ghersini);

Milan-Fiorentina (ore 20.45): Banti di Livorno (Vuoto-Passeri/Di Fiore; add1: Russo-add2: Di Paolo);

Napoli-Verona (ore 18.00): Gervasoni di Mantova (Tonolini-Stallone/Posado; add1: Fabbri-add2: Saia);

Parma-Sassuolo (sabato 25/10, ore 18.00): Tagliavento di Terni (Stefani-Paganessi/Marrazzo; add1: Cervellera-add2: Minelli);

Sampdoria-Roma (sabato 25/10, ore 20.45): Rizzoli di Bologna (Nicoletti-Galloni/Manganelli; add1: Orsato-add2: Peruzzo);

Udinese-Atalanta: Tommasi di Bassano del Grappa (Crispo-Di Vuolo/Cariolato; add1: Baracani-add2: Maresca).

Gianpaolo Calvarese (getty images)

13,00 -JUVENTUS PALERMO CALVARESE – Sarà Gianpaolo Calvarese di Teramo l’arbitro di Juventus-Palermo, match in programma alle ore 15 di domenica. Sarà assistito dagli addizionali Doveri e Pasqua e dagli Assistenti Marzaloni-Iori. Quarto Uomo il Signor Tasso.

Massimiliano Allegri - Getty Images

12,30 – DAL CAMPO JUVENTUS – Non c’è nemmeno il tempo di analizzare la sconfitta contro l’Olympiacos che la Juventus già deve concentrarsi nuovamente sul campionato, col trittico di partite in una settimana che vedrà i bianconeri impegnati domenica contro il Palermo, mercoledì contro il Genoa a Marassi e sabato prossimo a Empoli. In vista di queste partite si cercherà di recuperare più giocatori possibili per fare un pò di turnover. Due buone notizie in vista. Romulo è vicino al ritorno, dopo una serie di problemi che ha avuto dal suo arrivo in bianconero. Dopo l’intervento per ernia da sport bilaterale potrebbe essere convocato per il Palermo. Lo sarà sicuramente Marrone, che offrirà un’alternativa sia in difesa sia a centrocampo.

Paul Pogba (getty images)

12,00 – CALCIOMERCATO POGBA – Dopo la sconfitta di ieri contro l’Olympiacos, arriva una buona notizia in casa Juventus. Gianluca di Marzio afferma che Paul Pogba, molto probabilmente nella giornata di oggi, metterà la firma sul rinnovo di contratto fino al 2019, con ingaggio aumentato fino a 3,5-4 milioni di euro. L’ufficialità dovrebbe poi arrivare nei prossimi giorni, ma è oggi che si chiuderà il tutto. Un altro rinnovo importantissimo nel segno della continuità.