Juventus » Juventus news » News, Juventus: “Primo gol da professionista per Pol Garcia”

News, Juventus: “Primo gol da professionista per Pol Garcia”

Beppe Marotta (getty images)

Beppe Marotta (getty images)

NEWS JUVENTUS POL GARCIA / TORINO – La Juventus F.C. attraverso il proprio sito ufficiale ha voluto rendere omaggio all’ex difensore e capitano della Primavera, Pol Garcia, che attualmente è in prestito al Vicenza e che sabato ha realizzato il gol della bandiera contro il Catania: “Uno dei 64 calciatori bianconeri della galassia #TalentTrack, ovvero Pol Garcia Tena, 19enne centrale spagnolo ed architrave della difesa Primavera bianconera per le scorse tre stagioni, ha segnato sabato il suo primo gol da giocatore professionista. Accade nell’ultima giornata del campionato di Serie B, quando il suo Vicenza allenato da Lopez  viaggia in Sicilia: lì, per l’esattezza al Massimino di Catania, i biancorossi perdono contro i padroni di casa, con le spalle al muro in classifica e in cerca di una agognata boccata d’ossigeno. Nel 3-1 finale, tuttavia, spicca il lampo del nostro difensore allo scadere. Il primo tempo trascorre abulico, quasi un tranquillo antipasto delle emozioni del secondo tempo, la frazione in cui avviene tutto: prima Çani realizza da pochi passi su rovesciata-assist di Calaiò, portando in vantaggio il Catania; quindi entra Sbrissa per il Vicenza, si fa espellere un minuto dopo per fallo in area da rigore ma Rosina sbaglia dagli 11 metri; infine, sempre Calaiò realizza il secondo rigore concesso agli etnei, e ad un minuto dal termine, veste nuovamente i panni dell’assist-man per Martinho. Quello che a noi interessa però accade nei minuti di recupero, quando viene calciata l’ultima punizione veneta e in mezzo all’area svetta imperioso Pol Garcia Tena, realizzando di testa il suo primo gol tra i professionisti. Lo spagnolo, centrale ma all’occorrenza anche terzino sinistro – ruolo che aveva consacrato campione del Mondo il suo ex tecnico alla Primavera, Fabio Grosso – ha disputato da titolare otto dei dieci incontri del Vicenza fin qui, rimanendo in panchina solamente per le gare contro Latina e Ternana. Schierato al debutto contro il Trapani da centrale puro di difesa, nelle ultime uscite è stato spostato a sinistra nella difesa a tre veneta. Ex baluardo della retroguardia bianconera dopo il suo trasferimento dalla cantera del Barcelona nel 2011, la scorsa stagione ha dovuto convivere con un infortunio che l’ha tenuto lontano dai campi di gioco per la seconda parte della stagione.  Ora al Vicenza si sta mettendo alla prova in un campionato tanto duro quanto stimolante”.