Juventus » Juventus news » LIVE 06/11/14 – Segui la giornata della Juventus in tempo reale

LIVE 06/11/14 – Segui la giornata della Juventus in tempo reale

Juventus (getty images)

Juventus (getty images)

LIVE JUVENTUS – Segui la giornata della Juventus in diretta live, tutti gli aggiornamenti dal mondo bianconero:

18.00 – CALCIOMERCATO MARIN – La Juventus lavora al mercato spagnolo, dalla Spagna sono sicuri infatti che i bianconeri abbiano in mano Antonio Marin Molina. Il 18enne gioca nella squadra B dell’Almeria nel gruppo IV della seconda divisione. Un colpo in prospettiva che potrebbe presto scaldare il mercato bianconero.

17.20 – NEWS POGBA CONVOCATO – Paul Pogba è stato convocato da Deschamps per le amichevoli della Francia contro Albania e Svezia. Ecco la lista completa:

Portieri: Lloris (Tottenham/ENG), Costil (Rennes), Mandanda (Marseille); Difensori: Yanga-Mbiwa (AS Roma/ITA), Jallet (Lyon), Digne (Paris SG), Mangala (Manchester City/ENG), Sagna (Manchester City/ENG), Varane (Real Madrid/ESP), Trémoulinas (FC Séville/ESP), Perrin (Saint-Etienne); Centrocampisti: Cabaye (Paris SG), Matuidi (Paris SG), Pogba (Juventus/ITA), Sissoko (Newcastle/ENG), Schneiderlin (Southampton/ENG), Guilavogui (Wolfsbourg/GER); Attaccanti: Valbuena (Dynamo Mosca/RUS), Benzema (Real Madrid/ESP), Griezmann (Atletico Madrid/ESP), Payet (Marseille), Gignac (Marseille), Lacazette (Lyon)

17.00  – NEWS COMAN UNDER 21 – Kingsley Coman è stato convocato dall’Under 21 francese per le sfide contro Italia e Inghilterra. Ecco la lista dei selezionati:

Portieri: Areola, Nardi.

Difensori: Foulquier, Kurzawa, Laporte, Mendy, Umtiti, Zouma.

Centrocampisti: Imbula, Kondogbia, Sanson, Tolisso, Veretout.

Attaccanti: Bahebeck, Coman, Ntep, Sanogo, Thauvin.

16.00 – NEWS PEREYRA JUVENTUS / TORINO – Roberto Pereyra è stato protagonista oggi ai microfoni di Jtv durante la trasmissione di ”Filo Diretto”: “Sono orgoglioso di aver trovato la convocazione con l’Argentina e sono felice che ci sia anche Carlos Tevez. E’ difficile arrivare alla Juventus, però appena sono entrato in questo club tutti mi hanno fatto sentire a casa e mi hanno accolto. Esco spesso con Morata, Caceres e Asamoah che è il mio compagno di stanza, ma ho legato con tutti. 3-5-2 o 4-3-1-2? Deciderà Allegri come giocare, la squadra ha comunque risposto bene al nuovo modulo. Sarà difficile col Parma, ma dobbiamo giocare bene e vincere per mantenere la vetta della classifica“.

14,30 – CALCIOMERCATO PASTORE – Nel passaggio della Juventus al 4-3-1-2, che sembra poter proseguire anche oltre al match contro l’Olympiacos di martedì, i bianconeri potrebbero andare alla caccia sul mercato di un trequartista che potrebbe innescare al meglio le due punte. Secondo ‘Calciomercato.com’ la Juventus potrebbe puntare forte su Javier Pastore, vecchio obiettivo, che nel Psg non è un titolare fisso. Il prezzo del suo cartellino si aggira attorno ai 18 milioni di euro, un investimento non indifferente, ma la sua classe sarebbe proprio quello che ci vuole per quella posizione.

14,00 – CACERES JUVENTUS URUGUAY – Martin Caceres darà forfait anche per il match contro il Parma di domenica e a questo punto il suo rientro in campo verrà posticipato a dopo la sosta per le Nazionali. Nelle prossime due settimane l’uruguaiano avrà la possibilità di allenarsi a Vinovo visto che il Ct della ‘Celeste’ Oscar Tabarez non l’ha inserito nell’elenco dei convocati per il doppio match della Nazionale sudamericana. Un bel sospiro di sollievo per Allegri che temeva una chiamata dell’ex allenatore di Milan e Cagliari per la Nazionale. Ora Caceres dovrà lavorare duro per tornare ad essere quello che era prima dell’infortunio, un pilastro della difesa bianconera.

13,45 – LICHTSTEINER RINNOVO – Uno dei pilastri di questa Juventus è certamente Stephan Lichtsteiner. Il problema è che il terzino svizzero è in scadenza di contratto con il club bianconero e fino ad adesso non si era parlato per nulla di rinnovo. Il pessimismo era latente. Ma nei giorni scorsi c’è stata la svolta. Gianluca di Marzio riporta la notizia di un contatto tra l’entourage dello svizzero e la dirigenza juventina nei giorni scorsi, dove si sarebbe sbloccata un po’ la situazione, con ‘Licht’ che adesso è più vicino che mai al rinnovo. La sua priorità è quella di rinnovare, altrimenti cercherà nuove soluzioni all’estero. Ma l’ottimismo aumenta…

13,15 – JUVENTUS PARMA RUSSO – Sarà Carmine Russo di Nola l’arbitro di Juventus-Parma, in programma domenica alle ore 15 allo Juventus Stadium, match valevole per la giornata numero 11 del campionato di Serie A. Il fischietto campano sarà coadiuvato dagli Arbitri di porta Calvarese e Merchiori e dagli Assistenti Tasso e Petrella. Quarto Uomo Fiorito.

13,00 – VIDAL JUVENTUS – Arturo Vidal suona la carica. Dopo la giornata di Champions favorevole alla Juventus, con la vittoria contro l’Olympiacos, ora la qualificazione è di nuovo nelle mani dei bianconeri. Lo sa bene il cileno che su Twitter manda un messaggio, diretto a tutti: ”Siamo la Juventus. Non c è differenza reti . Passiamo il girone sicuro. Tranquilli . Noi non molliamo un c…. ! Forza Juve!!!”.

12,30 – NAINGGOLAN JUVENTUS – Radja Nainggolan è molto attivo su Twitter e non è la prima volta che ‘scivola’ in dichiarazioni pesanti su quel social network. In queste ore ha avuto modo di battibeccare con alcuni tifosi della Juventus, rispondendo in maniera dura. Inizialmente un tifoso l’ha accusato di essere un simulatore, per la sua caduta ‘viziata’ sull’uscita di Neuer. ”Simulatore di m…. Bello simulare? Ma non sei in Italia e non te li regalano qui”, ha tuonato @juvenelcuore84 e il belga ha replicato così: “Ne sai qualcosa?”.

Poi, un altro suo follower, con la foto del profilo di Pogba, gli ha ricordato: ”Tre pere, ti ricordi?”. Il riferimento è al match contro la Juve di un mese fa. L’ex Cagliari risponde: ”Io ricordo tre pere marce”. E l’altro ribatte: ”Io ricordo che abbiamo vinto 3-2 e basta!”. Chiude Nainggolan: “Infatti importante per te. Contento io ;)”. Insomma, un siparietto abbastanza evitabile.

12,00 – JUVENTUS TEVEZ – Vi abbiamo parlato prima della possibilità concreta della Juventus di giocare anche col Parma col 4-3-1-2, con Pereyra al posto di Vidal come trequartista, visto che rispetto all’Olympiacos il cileno è squalificato in Campionato. La Gazzetta dello Sport, tuttavia, afferma che nella mente di Allegri, da subito o nel corso delle prossime settimane, c’è l’idea di mettere Carlitos Tevez dietro due punte, Morata e Llorente. Non è un’idea strampalata, visto che comunque l’Apache più o meno sta giocando in quel ruolo quest’anno, partendo un po’ da dietro, con l’unica differenza che davanti a sè ha una punta e non due. Ci si puo’ lavorare con questo tipo di sistema di gioco, che potrebbe portare una vera svolta, soprattutto in campo europeo.

11,30 – JUVENTUS PARMA – La Juventus potrebbe continuare col 4-3-1-2 anche in campionato nel match di domenica contro il Parma, dopo l’esperimento, anche forzato, contro l’Olympiacos. Mister Allegri medita di schierare questa formazione anche per domenica, seppur con interpreti diversi, visti infortuni e squalifiche. Partiamo dalla difesa. Si cercherà di recuperare in extremis Ogbonna per piazzarlo al fianco di Bonucci in mezzo, con Chiellini a sinistra e Lichtsteiner a destra. Evra è infortunato e da ieri anche Asamoah si è arreso e per due settimane dovrà star fuori. Se Ogbonna non recupera la situazione si fa difficile. Come trequartista non ci sarà Vidal, in quanto squalificato e a quel punto spazio a Pereyra con Pirlo regista e Marchisio-Pogba ai fianchi. Davanti la coppia Tevez-Llorente. Questa la possibile svolta.