Juventus » esclusive » ESCLUSIVA/ Ag.Romagnoli: “Alessio alla Juventus: Perchè no?”

ESCLUSIVA/ Ag.Romagnoli: “Alessio alla Juventus: Perchè no?”

Tifosi Juventus

Tifosi Juventus

JUVENTUS ROMAGNOLI –  Nelle ultime settimane la Juventus sta valutando seriamente la possibilità di portare in rosa un difensore visti anche i numerosi infortuni che hanno colpito il reparto difensivo bianconero.Il nome che viene fatto con insistenza è quello di Alessio Romagnoli in prestito dalla Roma alla Sampdoria. Il giovane calciatore blucerchiato sta dimostrando di essere pronto per una grande e punta a sfruttare l’occasione Samp per crescere e mettersi ancora più in evidenza.

Per saperne di più in merito ad un possibile approdo in bianconero di Romagnoli, la redazione di juvelive.it, ha intervistato in ESCLUSIVA il suo agente il signor Mauro Cavalli che ha rilasciato queste dichiarazioni:
Romagnoli nelle ultime settimane è stato accostato alla Juventus, è reale l’interesse dei bianconeri?
“La Juventus del dopo Conte ha necessità di un rinnovamento anche del settore difensivo e sicuramente Alessio Romagnoli può essere il giocatore giovane dalle dimostrate grandi potenzialità e dal promettente futuro.
In quest’ottica il suo arrivo a Torino rappresenterebbe un investimento per un nuovo ciclo bianconero, anche se per il momento ritengo che alcuni equilibri interni alla società e alla squadra potrebbero ostacolare la crescita di giovani talenti.”
Alla Sampdoria sta dimostrando tutto il suo valore, merito anche dell’ambiente blucerchiato. Può essere l’anno della sua consacrazione?
“L’ambiente blucerchiato pare essere quello ottimale per il giovane difensore della Roma e Mihajlovic pare essere l’allenatore giusto per la sua definitiva consacrazione a livello nazionale.
Nella Sampdoria Romagnoli può dimostrare tutto il suo vero valore senza la pressione degli obiettivi societari ambiziosi di altre squadre e quindi senza la paura di sbagliare e di bruciarsi la carriera.”
Immagina un futuro in una grande come la Juventus?
“Sicuramente si tratta di un giocatore dalla grandi speranze che, a mio parere, ha ancora bisogno di crescere quest’anno in un ambiente meno pressante per poi fare il grande salto. Magari proprio alla Juventus, Roma permettendo.”
Giovanni Remigare