Juventus » Juventus news » dal campo » Dal Campo, quanti allenatori sfornati dall’era Lippi

Dal Campo, quanti allenatori sfornati dall’era Lippi

Marcello Lippi (getty images)

Marcello Lippi (getty images)

 

LIPPI JUVENTUS – Con la designazione di Paolo Montero come nuovo allenatore del Penarol, cresce la colonia di ex giocatori della Juventus di Lippi che ora si cimenta in panchina. Sono davvero tanti, in 17, chi con più fortuna, chi con meno, coloro i quali si sono seduti su una panchina ad allenare. Il più famoso è certamente Antonio Conte, ex allenatore della Juventus, ora Ct dell’talia, quello con più speranze di raccogliere l’eredità di Lippi. C’è Deschamps, anche lui ex tecnico della Juventus, ora Ct della Francia. Paulo Sousa, tecnico del Basilea, ma con esperienze in vari campionati europei. Pippo Inzaghi, ora al Milan e Zinedine Zidane, ex vice di Ancelotti al Real Madrid, ora allenatore del Castilla, seconda squadra dei blancos. Ciro Ferrara, ex vice di Lippi a Germania 2006, ex Ct dell’under 21, ultima esperienza alla Sampdoria in Serie A due anni fa. Per non parlare della coppia d’attacco Vialli-Ravanelli, col primo che ha fatto per primo grande il Chelsea alla fine degli anni ’90 e col secondo che lo scorso anno allenava l’Ajaccio nella Ligue 1 francese.

E ancora, Tudor, tecnico dell’Hajduk Spalato, Massimo Carrera, che è nello staff di Conte nella Nazionale italiana, ma lo è stato anche alla Juve, Peruzzi, ex vice di Ferrara, Davids, che ha allenato il Barnet nelle serie minori inglesi. C’è Tacchinardi, che ha provato ad allenare in Lega Pro, così come Torricelli. Infine, Di Livio, allenatore delle giovanili della Roma ora osservatore per l’Italia e Attilio Lombardo, nello staff prima di Mancini e ora di Di Matteo.