Juventus » Juventus news » dal campo » Dal Campo, Serie A: Roma “salvata” da Irrati

Dal Campo, Serie A: Roma “salvata” da Irrati

Rudi Garcia (getty images)

Rudi Garcia (getty images)

DAL CAMPO SERIE A ROMA-SASSUOLO / ROMA – La Roma nel secondo anticipo della 14 giornata di campionato pareggia 2-2 in casa contro la bestia nera Sassuolo e rimane a -3 dalla Juventus. I neroverdi hanno condotto la partita fino a 10 minuti dal termine, ma sono stati riacciuffati dai giallorossi nei minuti di recupero. Sul risultato pesano un rigore molto dubbio fischiato a favore della Roma e a un gol realizzato in evidente fuorigioco di Ljaic. La squadra di Garcia è entrata sul campo magari pensando già alla sfida di Champions e il Sassuolo ne ha subito approfittato, andando in gol con Zaza al 15′ e al 18′. Sotto di due gol i giallorossi hanno provato a invertire la rotta con una traversa colpita da Holebas, ma i ragazzi di Di Francesco hanno sfiorato il 3-0 con temibili contropiedi, favoriti anche dall’espulsione di De Rossi al 50′. Al 78′ l’arbitro Irrati è stato di manica larga fischiando un rigore alquanto dubbio in favore della Roma, con Ljaic che lo ha trasformato. Al 92′ è stato ancora il serbo ad andare in gol, ma l’azione è sembrata viziata in partenza da un fallo di mani di Destro. Se alla vigilia del match si poteva pensare a un riavvicinamento in classifica da parte dei gialllorossi, che avrebbero potuto portarsi a -1, dobbiamo dire che sono proprio i bianconeri a uscirne più rafforzati dopo la non brillante prestazione di Firenze, infatti i ragazzi di Garcia sono sembrati in evidente affanno, soprattutto nel reparto arretrato e se non ci fosse stato il tanto decantato “aiutino” forse staremmo a parlare di un tonfo clamoroso della Roma.