Juventus » diretta live » Pagelle » Post-Partita, Juventus-Atl.Madrid 0-0: le pagelle del match

Post-Partita, Juventus-Atl.Madrid 0-0: le pagelle del match

Gigi Buffon (getty images)

Gigi Buffon (getty images)

POST PARTITA JUVENTUS-ATL.MADRID / TORINO – Ecco le pagelle del match:

JUVENTUS

Buffon 7   Decisivo nel primo tempo con una parata straordinaria su Koke dopo pochi minuti. Un’altro bell’intervento quello su Arda Turan che impedisce all’Atletico Madrid di andare in gol.

Lichtsteiner 7 Uno dei migliori per corsa e generosità. Purtroppo come spesso capita sbaglia il cross dal fondo. Ma le sue incursioni e i suoi inserimenti risultano sempre precisi ed efficaci.

Bonucci 6,5 Un bruttissimo errore nel primo tempo rischia di far capitolare la Juventus, ma Buffon la salva. Per il resto buona gara giocata con la solita eleganza.

Chiellini 7 Mandžukić non la vede mai, ne chi si trova a passare dalle sue parti. Fisicamente sovrasta chiunque e tiene alta la squadra come sempre.

Evra 6,5  Finalmente Evra! La più bella partita del francese da quando veste la maglia della Juve. Si propone con continuità e con attenzione difende le ripartenze spagnole.

Pirlo 7 E’ una meraviglia con  il pallone tra i piedi, Simeone gli francobolla Mandžukić, ma il 21 bianconero lo salta ripetutamente con una facilità disarmante e con geometrie tutte sue fa ripartire i compagni.

Vidal 6 Non è ancora il Vidal dei tempi migliori e si vede. Poco lucido in alcune decisioni importanti, si fa ammonire banalmente e dopo qualche minuto rischia l’espulsione.

Pogba 6,5 Brutto primo tempo per il francesino, che rientra in gara nella ripresa con qualche spunto degno di nota. Va vicino al gol con due conclusioni da fuori.

Pereyra 6,5 Il suo ruolo è questo, dietro le punte, libero di muoversi tra le linee. Lo fa benissimo tenendo la palla con saggezza e provando qualche pericolosa incursione.

Tevez 6 Tanto sacrificio per l’argentino, difficile poter pungere questa sera, ma Allegri gli chiede corsa, copertura e intelligenza tattica e lui lo accontenta.

Llorente 6 Si batte come un leone. Godin e Gimenez sono davvero bravi, ma lui riesce con la sua grinta, la sua stazza a tenere botta e guadagnarsi importanti calci di punizione, per far salire la squadra. Davvero importante anche senza far gol.

Allegri 7 E’ la sua qualificazione. Gioca bene e tiene palla come le grandi d’Europa. Cambia modulo in base alle disponibilità di rosa, ma non lo fa mai con difficoltà. Questa è la sua Juve….e si vede!

 

Atletico Madrid (4-2-3-1): Moya 6; Juanfran 6, Godin 7, Gimenez 7, Siqueira 5; Gabi 6, Raul Garcia 6; Arda Turan 7, Suarez 6, Koke 6; Mandzukic 5.
All. Simeone 6,5

 

Giovanni Remigare