Juventus » diretta live » Post-Partita » Post-Partita, Coppa Italia, Juventus-Verona, Pepe: “Mi piacerebbe rimanere in bianconero”

Post-Partita, Coppa Italia, Juventus-Verona, Pepe: “Mi piacerebbe rimanere in bianconero”

 Simone Pepe - Getty Images

Simone Pepe – Getty Images

POST PARTITA COPPA ITALIA JUVENTUS VERONA PEPE / TORINO – Dopo la gara ha parlato Simone Pepe a Rai Sport 1: “L’ultima partita che ho fatto per intero c’erano le videocassette ora ci sono i dvd. Quando giochi in una squadra così forte anche uno che non gioca da tanto tempo fa meno fatica a ripartire, ti fanno giocare meglio. Sono mancati Pirlo, Tevez e la Juve ha vinto uguale. Questa è la dimostrazione che siamo un grande gruppo. E’ importante per me sentirmi giocatore, ho passato due anni e mezzo di inferno. Grazie alla mia famiglia, ai miei compagni e al mio carattere sono rimasto sempre allegro e sorridente nonostante i problemi. Li abbiamo superati e guardiamo avanti. Io mi metto anche in porta, basta che mi fanno giocare un pochino. Io mi metto a disposizione del mister, quando serve sono a disposizione. La mia compagna ha sofferto con me in questi due anni e mezzo, mio padre e mia madre soffrono più di me. Me ne rendo conto ora che ho avuto due bambini. Tanta gente pensava che io stessi male, io mi sono allenato per cinque mesi. Il mister mi ha detto che mi vedeva meglio e mi avrebbe dato spazio. Io stavo bene fisicamente da inizio anno. Vediamo cosa succede a fine stagione, parlerò con la società quando sarà il momento. Mi piacerebbe giocare alla Juventus, questo lo valuteremo più avanti. Adesso pensiamo agli obiettivi e alla squadra. Conte mi farebbe un grande regalo a chiamarmi, ma dobbiamo guardare la realtà. Mi conosce bene, ma ha tanti giocatori importanti che giocano tutte le domeniche e sicuramente hanno condizione”.