Juventus » Juventus news » Primo Piano, Coppa Italia, Parma-Juventus: chiave tattica del match

Primo Piano, Coppa Italia, Parma-Juventus: chiave tattica del match

Massimiliano Allegri - Getty Images

Massimiliano Allegri – Getty Images

PRIMO PIANO PARMA-JUVENTUS CHIAVE TATTICA – La Juve 2 si presenterà domani sera al Tardini di Parma al cospetto di una squadra scioccata dalla crisi che ha portato all’abbandono del presidente Ghirardi e alla perdita di giocatori di peso come Cassano (rescissione) e Paletta, ceduto alla Sampdoria. Allegri potrebbe riprovare il tridente sperimentato nel match contro il Verona, ma è più probabile che si affidi al suo 4-3-1-2, con Pereyra che agirà da trequartista dietro alle punte Pepe e Giovinco (o Coman). In difesa il portiere titolare sarà Storari, con una linea a quattro che sarà composta da Lichtsteiner, Bonucci , Ogbonna e Padoin. A centrocampo ritornerà Pirlo, mentre osserverà un turno di riposo Pogba. Sarà sicuramente in campo Marchisio, che dovrà scontare un turno di squalifica in campionato, e che sarà spalleggiato da Vidal. Un occasione da non farsi sfuggire per i ragazzi di Allegri, che se non snobberanno il match non dovrebbero avere problemi a battere un Parma spuntato, che potrebbe andare incontro a un’altra goleada bianconera. Sarà importante l’approccio alla partita perchè, come confessato da Donandoni, i suoi venderanno cara la pelle contro i primi della classe, e per i bianconeri il pericolo più grande potrebbe essere quello di sottovalutare un avversario che in campionato è stato capace di battere Inter e Fiorentina