Juventus » diretta live » Pagelle » Post-Partita, Udinese-Juventus, le pagelle del match

Post-Partita, Udinese-Juventus, le pagelle del match

Martin Caceres (getty images)

Martin Caceres (getty images)

POST PARTITA UDINESE-JUVENTUS  PAGELLE – Ecco le pagelle:

JUVENTUS

Buffon 6 – Attento nelle uscite e nel controllo dell’area piccola. Bellissima la parata su Fernandes nel primo tempo.

Lichtsteiner 6 – Corre, ma non come sempre. Arriva sul fondo con meno frequenza rispetto al solito, ma è sulla destra che la Juve crea le azioni più pericolose ed il merito, in parte, è anche suo.

Bonucci 6 – Attento come sempre guida la linea difensiva mettendo spesso in fuorigioco Di Natale e compagni

Chiellini 6 – In qualche occasione soffre la velocità di Fernandes, ma come sempre fa della forza fisica la sua arma migliore

Caceres 6,5 – Il migliore della difesa e forse dell’intera squadra. Preciso in anticipo e copertura su tutti gli avversari che passano dalle sue parti.

Evra 5,5 – Sempre timido e a volte impacciato. Diligentemente tiene la fascia, ma non lascia il segno.

(75′ Padoin 6) – Pochi minuti per Padoin, che entra e fa il suo con la sua solita diligenza.

Pirlo 5 – Poco lucido e a volte in ritardo rispetto ai centrocampisti friulani. Si fa spesso anticipare da Allan e compagni e non riesce ad illuminare il gioco come solo lui sa fare.

Pogba 5,5 – Soffre maledettamente Allan che lo fa innervosire, perde banalmente palloni importanti a centrocampo facendosi richiamare spesso da Allegri.

Pereyra 6 – Mezzo punto in più per la traversa colpita nel secondo tempo, ma un passo indietro per l’argentino che sembra un pò emozionato ad affrontare la sua ex squadra.

Tevez 5,5 – Ci si aspetta sempre tanto dall’Apache, ma oggi a parte la solita generosità, l’argentino non riesce a segnare e dare i tre punti alla sua Juventus. Clamorosa la palla gol a cinque minuti dalla fine dove a botta sicura calcia a lato.

Llorente 5 – Partita difficile e complicata per lo spagnolo, lotta con i difensori di Stramaccioni, ma spesso ha la peggio, sbaglia clamorosamente un gol di testa nel primo tempo.

(67′ Morata 6) – Entra e fa subito bene, meglio di Llorente. A volte sembra devastante per velocità e tecnica. Se dovesse iniziare a segnare, per la Juve sarebbe il massimo.

Allegri 6 – Allunga ancora la striscia positiva, forse in questo momento è la cosa più importante. Le assenze a centrocampo si fanno sentire, soprattutto quella di Marchisio.

Udinese (3-5-2): Karnezis 6, Heurtaux 6, Danilo 6, Piris 6,5 ; Widmer 7, Guillherme 6, Allan 7,5, Bruno Fernandes 6,5 , Gabriel Silva 6 (dal 66′ Pasquale 6); Thereau 6, Di Natale 6.5.
Allenatore: Stramaccioni 6,5

Giovanni Remigare