Juventus » Juventus news » News, Tomassetti: “Un regista televisivo non può falsificare le immagini di una partita”

News, Tomassetti: “Un regista televisivo non può falsificare le immagini di una partita”

Adriano Galliani - Getty Images

Adriano Galliani – Getty Images

NEWS TOMASSETTI / ROMA – Il regista televiso storico della Rai, Giancarlo Tomassetti, che ha diretto anche numerose partite della Nazionale, intervenuto ai microfoni di Radiorai ha spiegato i motivi della protesta assurda dell’amministratore delegato del Milan, Adriano Galliani: “Si vuole un sistema televisivo perfetto in una partita di calcio, che in realtà non può esserci? E’esattamente così, perchè si tratta di una rappresentazione televisiva di una situazione reale. Anche se si dovesse arrivare all’occhio di falco ci sarebbe un margine di errore. La Juve pilota le immagini? Non c’è un monopolio delle immagini da parte della Juventus e non era il caso di impostare una polemica del genere, perchè l’assistente Costanzo ha visto bene nel non segnalare il fuorigioco. Il regista di turno può modificare le immagini? Non succederà mai che un regista riesca a falsificare la partita e non scordiamoci che si gioca il posto di lavoro perchè è sotto l’occhio di tutti. La regia live non dipende dalla regia del replay, che invece appartiene a un altro reparto. I nostri registi sono a livello europeo e non corruttibili perchè lavorano in concerto con altre persone e non possono decidere da soli“.