Juventus » diretta live » Post-Partita » Post-Partita, Juventus-Atalanta, Allegri: “E’ stata una vittoria importante e pesante”

Post-Partita, Juventus-Atalanta, Allegri: “E’ stata una vittoria importante e pesante”

Allegri e Tevez - Getty Images

Allegri e Tevez – Getty Images

POST PARTITA JUVENTUS ATALANTA LLORENTE / TORINO – Ecco le parole di Massimiliano Allegri a Sky Sport: “La partita all’inizio era difficile perchè si difendevano bene. Abbiamo iniziato bene giocando veloci, con l’uomo tra le linee. Abbiamo preso contropiedi pericolosi e rischiato però, senza avere pazienza. Così abbiamo subito gol su angolo, come col Milan. Poi abbiamo fatto gol noi e la magia di Andrea ci ha spianato la strada. Partite facili non ci sono, non possiamo vincere sempre 3-0. E’ una vittoria importante e pesante. La squadra ha reagito bene ed è rimasta ordinata. Ho visto una squadra attenta che ha affrettato troppo le giocate. Non abbiamo chiuso la partita e poi nelle mischie qualcosa può venire sempre fuori. Grande cattiveria abbiamo avuto, cosa non avuta a Cesena. Dopo il gol di Migliaccio ho parlato con Landucci, gliel’avevo detto stamattina che di testa è molto bravo. Ha sempre preso la palla di testa. Pirlo? Ha dei piedi straordinari, quando calcia la palla fa delle traiettorie strane. Ha fatto un gol straordinario. Alla fine dovevamo gestire molto meglio la palla, ma eravamo stanchi. Abbiamo lavorato tanto e ora inizia un turno infrasettimanale con Champions e Coppa Italia, dobbiamo mettere lavoro nelle gambe. Quando hai carichi nelle gambe puoi e devi passare per queste partite che diventano difficili. C’è stata poca gestione della palla verso la fine. Mi sono messo a tre per avere superiorità numerica dietro, ma poi abbiamo perso qualcosa davanti. Ci fa bene vincere queste partite, ritorniamo coi piedi per terra e dobbiamo capire che non si può vincere sempre 3-0. Martedì abbiamo la prima di due partite, va giocata con equilibrio. L’Europa è diversa del campionato italiano, non sono assolutamente preoccupato per martedì. Saranno due bellissime partite e si decideranno negli ultimi minuti del ritorno credo”.