Juventus » diretta live » Pagelle » Post Partita, Coppa Italia, Juventus-Fiorentina 1-2: le pagelle del match

Post Partita, Coppa Italia, Juventus-Fiorentina 1-2: le pagelle del match

Arturo Vidal (getty images)

Arturo Vidal (getty images)

POST PARTITA JUVENTUS-FIORENTINA /TORINO– Ecco le pagelle del match:Juventus

Storari 6 – Due gol subiti e poche responsabilità. Si fa trovare pronto soprattutto sui calci da fermo.

Caceres 5.5 – Gioca bene, ma con il passare dei minuti si innervosisce commettendo qualche fallo di troppo. Inisieme a Bonucci, l’unico a salvarsi in difesa.

Bonucci 6 – Gara sufficiente per Bonucci, che senza la linea difensiva al completo soffre e non riesce a dettare bene i tempi al reparto arretrato.

Ogbonna 5.5 – Soffre la velocità degli avanti viola, quando le azioni sono più fisiche riesce ad avere la meglio, ma la sua gara non è sufficiente.

Padoin 5 – Il peggior del reparto arretrato. Soffre maledettamente gli spunti di Salah, gravi colpe sul primo gol viola. Non è un difensore, ma questa sera ci è sembrato in calo, anche fisico.

Vidal 6 – Tra i pochi a salvarsi, lotta contro tutti e su ogni pallone, va vicino alla marcatura, ma non riesce ad incidere come vorrebbe, e come ci si aspetta da lui. Passo in avanti.

Marchisio 5,5 – Sottotono il principino bianconero, riesce a star dietro ai centrocampisti viola che sembrano ovunque. Propizia il secondo gol della Fiorentina e commette diversi errori di impostazione.

Pogba 6 – Belle giocate da parte del francese che però sul più bello non trova compagni ad aiutarlo. Prova da solo ad inventare, ma viene spesso raddoppiato e finisce con il perdere spesso palla.

Pepe 6 – Non male la sua gara, diligente e con qualche spunto di rilievo sulla fascia. Non riesce a lasciare il segno, ma la sua presenza in campo si fa sentire, soprattutto nel primo tempo. Nella ripresa cala e lascia spazio a Pereyra.

(73′ Pereyra 5,5) Entra e si crea una potenziale occasione da gol, ma dal limite dell’area non calcia, scegliendo l’assist a Morata in fuorigioco. Poteva incidere, ma non lo ha fatto.

Llorente 6– Sente che Morata gli sta soffiando il posto da titolare e si da da fare per far ricredere Allegri. Segna il gol del pari, ma nulla di più.

(59′ Morata 5,5) – Entra e inizia a darsi da fare, ma non lascia il segno. A volte appare svogliato.

Coman 6– Inizia cosi cosi, poi il brutto infortunio e la sostituzione, peccato.

(37′ Tevez 6) – Ultimamente lo abbiamo visto un pò nervoso, e anche stasera non è stato da meno. Sente il carico di responsabilità, ma non può fare tutto da solo.

Allegri 5 – Putroppo dobbiamo tirare le orecchie al tecnico, che forse ha preparato con sufficienza la gara di Coppa Italia. Alcune scelte, si sa, sono decise ad inizio anno, ma più che la tattica, questa sera, non ha convinto la testa.

Fiorentina (4-3-3): Neto 6.5, Micah Richards 5, Gonzalo Rodriguez 6.5, Basanta 6, Alonso 6.5, Kurtic 6, Badelj 6 (78′ Aquilani 6), Mati Fernandez 6.5, Joaquin 6.5, Gomez 6 (63′ Ilicic 6), Salah 8 (74′ Diamanti 5.5).

GR