Juventus » Juventus news » dal campo » Dal Campo, Juventus-Fiorentina: statistiche del match

Dal Campo, Juventus-Fiorentina: statistiche del match

Massimiliano Allegri  - Getty Images

Massimiliano Allegri – Getty Images

DAL CAMPO JUVENTUS-FIORENTINA STATISTICHE / TORINO – La Juventus dopo più di due anni cade allo Stadium (l’ultima fu la sconfitta con il Bayern Monaco in Champions) contro la Fiorentina, che si aggiudica la partita d’andata della Coppa Italia per 2-1. Al gol di Salah all’11’ ha risposto Llorente con un colpo di testa, ma ancora l’attaccante egiziano ha raddoppiato al 56′. La partita è stata equilibrata, con la Juventus che ha avuto un possesso di palla del 54% e una supremazia territoriale di 14′ 30″, contro gli 11′ 15″ della Fiorentina. Superiorità per i bianconeri anche per la percentuale di passaggi riusciti (72,4% a 67%), mentre sono stati i viola a essere più pericolosi in zona offensiva (54% a 44,9%) e anche a protezione della porta (48,9 a 42,9). Tra i giocatori lo stoccatore è Salah, che è andato al tiro 4 volte, realizzando due gol, così come il bianconero Vidal, che però non ha impensierito seriamente il portiere avversario. La differenza tra le due squadre sta anche nella caparbietà nel recuperare palloni, con la Fiorentina che piazza due giocatori in questa classifica, Badelj (25) e Marcos Alonso (24), mentre solo in terza posizione si piazza lo juventino Bonucci. La squadra di Allegri ha battuto 6 angoli contro i 3 dei ragazzi di Montella. La costante che ha caratterizzato questo match è la bassissima percentuale di tiri nello specchio della porta: 4 su 16 per la Juve e 5 su 13 per la Fiorentina.