Juventus » Calciomercato Juventus » Juventus, c’è il Sassuolo per Orsolini e Mandragora: un prestito per farli crescere

Juventus, c’è il Sassuolo per Orsolini e Mandragora: un prestito per farli crescere

Riccardo Orsolini esulta con l'Under 20 ©Getty Images

Riccardo Orsolini ©Getty Images

La politica della Juventus in sede di campagna acquisti sta seguendo due percorsi ben definiti: da una parte l’ad Marotta ed il ds Paratici stanno seguendo degli elementi utili già nell’immediato per rendere più competitivo l’organico a disposizione di Massimiliano Allegri: in quest’ottica i nomi dei vari Douglas Costa, Szczesny, Donnarumma, De Sciglio e quant’altri animano il calciomercato Juventus in vista dell’apertura ufficiale della sessione trasferimenti estiva in programma per il 1° luglio. Dall’altra parte la società bianconera sta dimostrando al contempo anche lungimiranza, cominciando a programmare per il futuro.

Lo dimostra la bravura nell’assicurarsi i migliori prospetti italiani già da qualche anno a questa parte. E se il rinnovo di Moise Kean fa capire che la Juventus ha intenzione di puntare con decisione sui giovani attualmente più dotati nel panorama calcistico italiano, si evince lo stesso anche per quanto riguarda due ottimi calciatori come Riccardo Orsolini e Rolando Mandragora, ritenuti pronti per la prima squadra e poi eventualmente per iniziare a farsi le ossa tra i professionisti in prestito. La Juventus terrà sicuramente il primo con se durante il ritiro estivo per farlo valutare in prima persona da Allegri.

Juventus, il Sassuolo vuole contribuire alla crescita di Orsolini e Mandragora

Al momento c’è il Sassuolo che sembra essere fortemente intenzionato ad ottenere sia Orsolini che Mandragora in prestito. I neroverdi, freschi di divorzio dall’allenatore Eusebio Di Francesco, sono intenzionati comunque a dare continuità a quanto fatto nelle ultime stagioni anche con il nuovo tecnico, che sarà con tutta probabilità Christian Bucchi. In Emilia c’è sicuramente l’ambiente ideale per consentire sia al trequartista marchigiano che al centrocampista napoletano di poter prendere stabilmente confidenza con la Serie A e riuscire ad imporsi, in particolar modo visti i più che probabili addii di elementi come Berardi ed Aquilani. Il loro vuoto verrebbe riempito da Orsolini, fresco di vincitore della Scarpa d’Oro dei Mondiali Under 20 dove si è imposto capocannoniere del torneo con 5 gol, e da un ragazzo come Mandragora la cui ascesa è stata frenata da diversi guai fisici. Ma ora l’ex genoano punta a conquistare le luci della ribalta ed a tornare poi presto alla Juventus per cercare di ritagliarsi uno spazio importante. Stesso discorso per Orsolini, sul quale lo scorso gennaio la Juventus ha dimostrato di credere tanto: il ragazzo ha tutto per poter sfondare e dimostrarsi da Juve.