Tifosi della Juventus © Getty Images
Tifosi della Juventus© Getty Images

Ieri mattina a Vinovo si è radunata anche la Primavera della Juventus, allenata a partire da quest’anno dal nuovo allenatore Alessandro Dal Canto, giunto in sostituzione dell’ex tecnico Fabio Grosso, partito a sua volta alla volta di Bari. Il primo approccio è stato rappresentato dai test atletici e dalle visite mediche di rito per conoscere lo stato di forma iniziale dei vari giovani calciatori bianconeri. Il calciomercato del club di Agnelli è molto attento anche alle dinamiche delle Giovanili e della Primavera in particolare. Sono arrivati a Torino anche due nuovi acquisti: Cendrim Kameraj e Sandro Kulenovic. Il primo è di nazionalità svizzera, classe ’99, e proviene dal Lucerna, mentre il secondo, di passaporto croato, giunge dal Legia Varsavia.

Dalla rosa della stagione passata figurano soltanto cinque elementi. Si tratta dei portieri Loria e Marricchi, del difensore Tripaldelli e dei centrocampisti Merio e Ndiaye. Questi i convocati di Dal Canto: portieri: Busti, Loria, Marricchi; difensori: Freitas, Joao Serrao, Meneghini, Pessot, Tripaldelli, Zanandrea; centrocampisti: Capellini, Leone, Lombardi, Merio, Morrone, Ndiaye, Nicolussi Caviglia, Scapin; attaccanti: Campos, Fagioli, Galvagno, Kameraj, Kulenovic, Morachioli, Petrelli, Sbordone, come è possibile leggere dai canali web ufficiali della Juventus.

Juventus, Kean piace a tanti club di Serie A

Alla Primavera di Dal Canto mancano nove elementi che sono stati chiamati in ritiro da Massimiliano Allegri. Del Favero, Beruatto, Coccolo, Vogliacco, Caligara, Kanoute, Toure, Clemenza, Kean si stanno allenando già da diversi giorni con Barzagli e compagni, ma una loro partenza in prestito è sempre più probabile. Moise Kean piace molto a due club di Serie A. Secondo le ultime news Juventus di calciomercato il club bianconero vorrebbe tenerlo ancora per un anno in  Primavera, mentre il giovane attaccante bianconero con il suo entourage vorrebbe andare a fare un’esperienza importante in prestito nel massimo campionato italiano. Verona e Bologna sono le due squadre che sembrano aver messo gli occhi sull’attaccante italiano classe 2000.