Home Calciomercato Juventus Calciomercato, il depistaggio di Marotta sul mercato…

Calciomercato, il depistaggio di Marotta sul mercato…

Beppe Marotta (getty images)

 

CALCIOMERCATO JUVENTUS MAROTTA – Beppe Marotta è un Direttore molto criticato dai tifosi juventini, ma se ci si sofferma sulle operazioni fatte, questo ostracismo nei suoi confronti non sembra giustificato. Le operazioni Pirlo e Pogba a parametro zero sono due colpacci assoluti. E’ chiaro poi che alcuni errori sono stati fatti, soprattutto all’inizio della sua avventura in bianconero. E l’operazione Tevez mette Marotta davanti a tutti i Direttori in Italia, vista la scaltrezza con cui è stata portata avanti la trattativa. Gonzalo Higuain, oggi lo si può dire, è stato solo un depistaggio. Chiariamo, la Juve era interessata al Pipita, ma dopo le prime schermaglie, i bianconeri hanno capito che per portare a casa l’argentino sarebbero serviti tanti soldi tra ingaggio e costo del cartellino. E a metà maggio ecco l’idea Tevez. L’Apache era sempre stato considerato un’alternativa fino ad oggi e invece era l’obiettivo primario di Marotta e Paratici. Nel mentre che si parlava tanto di Higuain, parallelamente cresceva l’intesa con l’attaccante del City. L’incontro avvenuto al Bernabeu il 9 giugno, infine, è stato importante per capire che i margini di trattativa per l’acquisto dell’attaccante madrileno erano pochissimi. Quindi, tutto su Tevez. Accordo raggiunto ieri. Grazie al depistaggio di Marotta…

Marco Orrù

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK