Andrea Agnelli (getty images)
Andrea Agnelli (getty images)

 

JUVENTUS AGNELLI SUPERLEGA / LONDRA – Il Presidente della Juventus Andrea Agnelli l’altro giorno a Londra ha lanciato un’idea che sarebbe rivoluzionaria. Una nuova Superlega europea che coinvolgerebbe i maggiori club europei parallelamente alla Champions League. ”Se i 20 club migliori si staccassero e creassero una superlega chiusa – le parole di Agnelli – attirerebbero l’interesse di molti spettatori e sponsor. La Uefa è contraria al modello americano e quindi noi restiamo fedeli a quello attuale, cercando di fare di tutto per migliorarlo”. Si tratterebbe di un Torneo a 20 squadre con 18 fisse (i migliori club europei, in Italia Juventus, Milan e Inter) e altri due posti da assegnare tramite playoff preliminari. 4 gironi all’italiana da 5 squadre (8 giornate). Le prime due di ogni girone ai quarti di finale. 93 partite complessive e introiti da 1 miliardo di euro. Per ora resta solo un’ipotesi, uno strumento per migliorare la Champions.

Marco Orrù