Andrea Pirlo e Francesco Totti (getty images)
Andrea Pirlo e Francesco Totti (getty images)

NEWS JUVENTUS TOTTI / MILANO – Il giornalista di Sportmediaset, Bruno Longhi, è tornato sugli scontri di Roma-Juventus: “C’era un certo nervosismo in una partita che tra l’altro non aveva più motivazioni di classifica. C’è stata una caccia all’uomo, forse per vendicare un episodio della partita d’andata. Totti, a esempio, ha voluto scendere sul piano fisico con Chiellini, ma il capitano della Roma farebbe meglio a metterla sulla tecnica, un campo più congeniale alle sue caratteristiche. Le due squadre hanno mostrato di tenere fortemente a questa partita, ma alla fine l’ha spuntata la Juventus, grazie all’ex romanista Osvaldo che alla sua entrata era stato subissato dai fischi”.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK