Wesley Sneijder (getty images)
Wesley Sneijder (getty images)

 

SNEIJDER JUVENTUS – Wesley Sneijder, intervistato da La Gazzetta dello Sport, ha parlato di come vive da fuori la situazione del calcio italiano. Ecco le sue parole: ”Il gol alla Juve? Fare gol non mi interessa mai molto. Una vittoria singola non basta. Bisogna passare più turni per poter dire di aver fatto un’impresa. Il calcio italiano è andato giù, ma non è così strano da spiegare. Non ci sono soldi e senza soldi non c’è calcio. Però la Juve ha vinto tanto in Italia, la Roma sta crescendo. È un po’ più difficile per le milanesi che erano abituate ai tempi d’oro”.