Cristian Zapata (getty images)
Cristian Zapata (getty images)

 

ZAPATA MILAN – Cristian Zapata vive ai margini della formazione titolare del Milan con Pippo Inzaghi in panchina, lui che era un punto fisso della difesa di Max Allegri. In quest’intervista a La Gazzetta dello Sport il colombiano ha nostalgia del tecnico ora alla Juve: ”Diciamo che il post-Allegri per me non è andato molto bene Per restare su livelli alti, occorre giocare. Mi è spiaciuto moltissimo aver visto Allegri andare via dal Milan. Quando sono arrivato qui mi ha aiutato tanto, passare dalla provincia a una big non è semplice. E’ un grande allenatore che a mio parere avrebbe ancora potuto fare buone cose in rossonero”.