Il rinforzo giusto per il centrocampo della Juventus potrebbe arrivare da Parigi. Non si tratta però dell’ambitissimo Marco Verratti, bensì di Blaise Matuidi, nome tornato di moda per la Vecchia Signora. La scorsa estate il giocatore sembrava ad un passo dai bianconeri ma alla fine la trattativa saltò. Il centrocampo, appare quindi il reparto in cui sembra mancare qualcosa in più. Allegri ha tracciato un identikit ben chiaro: alla Juventus serve un centrocampista che abbini fisicità e qualità, con una discreta capacità di manovra in mediana. Nelle ultime settimane si è parlato in questo senso di Steven N’Zonzi, mediano del Siviglia per il quale si stanno però verificando delle complicazioni. La distanza tra l’offerta bianconera e la clausola rescissoria appare ancora fin troppo evidente. Proprio per questo la dirigenza juventina si sta guardando intorno a caccia di alternative. Sul taccuino degli uomini mercato bianconeri è quindi tornato in auge Blaise Matuidi, polivalente centrocampista del PSG. Il calciomercato Juventus inizia a prendere forma.

Di nuovo su Matuidi

La Juventus potrebbe riprovarci, per davvero. Nonostante una marcata differenza a livello tattico con il più granitico N’Zonzi. A confermarlo è stato l’agente del francese Mino Raiola, ai microfoni della Gazzetta dello Sport: “Milan, Inter e Juve mi hanno chiesto Matuidi. Ai bianconeri un anno fa saltò per problemi politici. Magari stavolta… “ Il centrocampista non ha rinnovato il suo contratto in scadenza nel 2018 e potrebbe quindi essere una pista interessate per i bianconeri. Una trattativa ancora in fase embrionale ma che potrebbe presto decollare.