Ibra non serve alla Juve ma può tornare in serie A

0
299
Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic ©Getty Images

 

Si continua a monitorare una pista davvero importante, per il calciomercato Juventus e in generale per la serie A. Con il Manchester United che ha annunciato di non avere intenzione di rinnovare il suo contratto, lo svedese è sul mercato e potrebbe anche far ritorno in Italia, dove ha vestito le casacche di Juventus, Inter e Milan.

Mino Raiola e lo stesso Ibra sono in Italia, a Torino, il che ha fatto scatenare le voci di mercato in merito a un possibile ritorno in maglia bianconera. Nelle ultime ore però si è fatta largo la possibilità di ritrovare invece il Milan che, con Fassone e Mirabelli, sono alla ricerca di una punta di peso per Montella. Kalinic resta nel mirino ma Ibrahimovic potrebbe essere il colpo chiave per tornare a vincere in Italia e in Europa, guardando alla prossima stagione da protagonisti.

Calciomercato Juventus, Ibra non serve ad Allegri

Ibrahimovic è un nome di certo suggestivo ma, data l’età e le condizioni fisiche, rappresenterebbe un gran colpo per squadre come il Napoli, alla ricerca di un campione e soprattutto di un trascinatore. Il livello attuale della Juventus però vieta di impelagarsi in colpi del genere, fin troppo rischiosi.

Differente invece il discorso per il Milan, in fase di rinascita sotto la gestione Li. Stando a quanto riportato da ‘Premium Sport’, se il Milan dovesse ricevere una telefonata da Raiola, mostrando una certa disponibilità, a cifre differenti da quelle della Premier, l’affare potrebbe andare in porto. Il direttore sportivo Mirabelli, del resto, lo stima e già in passato ha già ammesso di averci pensato per il nuovo progetto rossonero.