Home Tutto della Juventus - News di ultim'ora Finalmente Szczesny: è il profilo giusto per il dopo-Buffon?

Finalmente Szczesny: è il profilo giusto per il dopo-Buffon?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:14
Wojciech Szczesny
Wojciech Szczesny ©Getty Images

Wojciech Szczęsny è un nuovo giocatore della Juventus. Il portiere polacco, dopo aver terminato nel tardo pomeriggio di ieri le visite mediche, è atteso oggi in sede per la firma del contratto che lo legherà alla ‘Vecchia Signora’ fino al 30 giugno 2021. L’ex Roma arriva dall’Arsenal per una cifra di 12 milioni di euro, più 3 di bonus. Sarà lui il vice-Buffon nella prossima stagione, pronto però a prendere l’eredità del capitano bianconero dal 2018. Una stagione alle veci della leggenda juventina dunque prima di prenderne definitivamente il posto. È davvero lui il profilo giusto per il dopo-Buffon alla Juventus?

Juventus, Szczesny raccoglierà l’eredità di Buffon

La società si è assicurata dunque il portiere del futuro in questo calciomercato Juventus. A partire dal 2018, a meno di colpi di scena, sarà il polacco a difendere i pali bianconeri. Le ultime due stagioni trascorse in Italia, alla Roma, hanno infatti convinto i dirigenti a puntare su di lui. Szczesny ha dimostrato di poter garantire quella sicurezza tra i pali che solo i migliori possono vantare. Non una scommessa per il futuro, dunque, ma una certezza dall’usato sicuro: il nazionale polacco ha convinto la dirigenza a suon di parate da vero numero uno, colpito per la sua reattività e, fatto questo di certo non trascurabile, costanza. Il calciatore può inoltre vantare una sottovalutata esperienza internazionale: sono 38 le presenze a livello europeo tra Arsenal e Roma, che sommate alle 28 in Nazionale regalano ad Allegri il profilo ideale per sostituire il capitano bianconero. Considerando anche l’età del portiere, che ha compiuto 27 anni lo scorso 18 aprile, i tifosi possono dormire sonni tranquilli: la Juventus si è assicurata un elemento di primo piano a cui poter affidare la porta negli anni a venire, dopo il fantastico ciclo con Buffon tra i pali durato ben sedici anni.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK