Massimiliano Allegri in allenamento ©Getty Images
Massimiliano Allegri ©Getty Images

Domani sera allo Stadio Olimpico di Roma andrà in scena la sfida di Supercoppa italiana tra la Lazio e la Juventus. Massimiliano Allegri, tecnico dei bianconeri, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia parlando del primo impegno ufficiale: “Bisogna evitare ciò che è successo due anni fa, ovvero iniziare male. Bisogna avere equilibrio e centrare gli obiettivi, arrivare a marzo e lottare per tutto. Coppa Italia, Champions e campionato“. Poi il tecnico livornese predica calma ed attenzione: La Lazio è una squadra con grandi qualità, bisogna avere rispetto perché hanno fatto un grande campionato”. Sul capitolo arrivi Allegri si dice soddisfatto: “La società sta lavorando per il futuro, sta dando continuità ad una squadra già forte. I giovani devono fare un percorso diverso, devono capire dove sono arrivati e che mondo è la Juventus. Capire che ogni palla che si gioca nella Juve è una palla importante”.

Juventus, ancora qualche dubbio di formazione per la sfida di domani

Massimiliano Allegri vorrebbe iniziare il nuovo anno con l’ennesimo successo. Secondo le news Juventus per la sfida di domani contro la Lazio il tecnico dei bianconeri ha ancora qualche dubbio di formazioneHo ancora 3 o 4 dubbi, sarà un casino dirvela ora (ride ndr). Higuain gioca, Dybala gioca, Mandzukic gioca, pure Buffon! Ho ancora dubbi sì”. L’attacco sarà così confermato: ci sarà un ballottaggio tra Benatia e Rugani per l’altro centrale da affiancare a Giorgio Chiellini e l’altro ci sarà sulle fasce tra Douglas Costa e Cuadrado. Allegri non vuole cali di concentrazione. Una nuova vittoria per ripartire alla grande.