Massimiliano Allegri in allenamento ©Getty Images
Massimiliano Allegri ©Getty Images

Il primo impegno ufficiale della nuova stagione è alle porte. La Juventus di Massimiliano Allegri sarà domani impegnata all’Olimpico di Roma (ore 20.45) per contendersi la Supercoppa italiana con la Lazio di Simone Inzaghi, finalista della scorsa Coppa Italia. I bianconeri vanno quindi a caccia del primo grande obiettivo stagionale dopo un pre-campionato non troppo esaltante. Il Corriere dello Sport sottolinea proprio la forza dei Campioni d’Italia titolando: “La Juve cannibale”. Nessuno come i bianconeri: negli ultimi 5 anni hanno vinto 11 dei 15 trofei a disposizione in Italia. In Spagna il Barcellona si è fermato a 8. Le ultime news Juventus vedono quindi la compagine bianconera pronta ad affidarsi alle proprie certezze per alzare al cielo il primo trofeo stagionale, quella Supercoppa tanto indigesta lo scorso anno.

Juventus-Lazio, le scelte di Allegri e Inzaghi

Allegri si dovrebbe affidare ad un mix di nuovi elementi ed antiche sicurezze per scardinare la resistenza della Lazio. Il tecnico livornese deve ancora scegliere tra De Sciglio e Lichtsteiner a destra, oltre a chi tra Barzagli, Rugani e Benatia affiancherà Giorgio Chiellini. Al momento però lo svizzero ex Lazio sembra in vantaggio sull’out di destra, mentre nel mezzo con Chiellini spazio all’esperienza di Barzagli. In mediana Khedira e Marchisio compongono la cerniera, mentre in avanti il nuovo acquisto Costa comporrà un quartetto da favola con Dybala, Mandzukic e Higuain. 3-5-2 invece per Inzaghi con Immobile e Keita in avanti.

Juventus-Lazio, le probabili formazioni

Juventus (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Marchisio; Douglas Costa, Dybala, Mandžukić; Higuaín.

Lazio (3-5-2): Strakosha; Wallace, De Vrij, Radu; Basta, Parolo, Leiva, Milinković-Savić, Lulić; Keita, Immobile.