Gonzalo Higuain
Gonzalo Higuain ©Getty Images

Cancellare la maledetta finale di Cardiff e conquistare il primo trofeo stagionale. Non è più tempo per le parole, l’obiettivo fissato dalla Juventus e da Massimiliano Allegri in vista della finale di Supercoppa Italiana in programma questa sera è dimenticare la scorsa stagione e ritornare a vincere. In vista una gara complicata contro la Lazio, squadra ben organizzata con giocatori di qualità ma priva di Keita Balde al centro di un vero e proprio caso. L’attaccante vuole andare via non è stato convocato per la sfida contro i bianconeri e ha aperto una vera e propria guerra con la propria squadra, rea secondo l’attaccante di averlo escluso senza una motivazione reale. Un problema non da poco per la Lazio che non vuole far partire il talento di scuola catalana. Difficile rinunciare a Keita, inoltre la difesa biancoceleste dovrà fare i conti con una statistica che non lascia scampo.

Juventus, Higuain bestia nera della Lazio

Nelle ultime ore le news Juventus si sono concentrate sui gol di Gonzalo Higuain contro la Lazio. L’attaccante argentino è una bestia nera della Lazio infatti tra Juventus e Lazio ha realizzato 12 gol totali più uno in Coppa Italia ai biancocelesti. 13 gol in 14 partite totali, col Real Madrid compreso. Una media al limite della perfezione che sprona Higuain in vista della finale di questa sera. L’attaccante vuole invertire la tendenza e dimostrare di essere decisivo anche in finale. Nella scorsa stagione la notte di Cardiff e la finale di Coppa Italia, proprio contro la Lazio, avevano lasciato l’amaro in bocca con Higuain in chiaroscuro senza mai realmente impressionare. Ora la prova del riscatto in Supercoppa, lo stesso trofeo conquistato con il Napoli nel 2014. In quell’occasione Higuain realizzò una doppietta decisiva per portare la sfida ai calci di rigore. La speranza della tifoseria bianconera è che l’argentino possa ripetere la prestazione di tre anni fa e aprire la stagione con l’ennesimo trofeo.