Alex Sandro ©Getty Images

Il futuro di Alex Sandro è sempre più bianconero. Dopo aver spedito al mittente diverse offerte da capogiro da parte del Chelsea di Antonio Conte (l’ultima si aggirerebbe intorno ai 70 milioni di euro più 10 di bonus), la Juventus sembra intenzionata a blindare il proprio gioiello. La conferma è arrivata dallo stesso direttore generale Marotta che, complice la volontà del calciatore, ha ufficialmente tolto l’ex Porto dal mercato: “C’è un dato di fatto importante, Alex Sandro ha detto che vuole rimanere alla Juventus e quindi noi automaticamente abbiamo rispedito al mittente qualsiasi richiesta“. I bianconeri, preso atto della volontà del giocatore, riflettono ora circa un’offerta di adeguamento dell’ingaggio.

Juventus, si cerca di blindare Alex Sandro

Secondo quanto riportato dalla redazione di ‘spazioj’, nella giornata di domani è infatti previsto un incontro tra Marotta e l’entourage del brasiliano. La Juventus vuole finalmente fare chiarezza: dalle parti di Vinovo filtra grande ottimismo e si va verso la sicura permanenza del terzino. La dirigenza bianconera sembra inoltre intenzionata a tutelarsi da eventuali assalti futuri e dovrebbe proporre agli agenti del giocatore il tanto atteso adeguamento dell’ingaggio. Niente Chelsea, dunque, per Alex Sandro. I dirigenti bianconeri stanno per mettere a segno uno dei colpi più importanti del calciomercato Juventus. Allegri avrà ancora a disposizione uno dei migliori terzini sinistri che il panorama calcistico possa offrire in questo momento. Il tecnico toscano, insieme a tifosi e dirigenza, può insomma dormire sonni tranquilli: per l’inizio della nuova stagione potrà contare su una delle frecce più importanti nel proprio arco.