Mateo Kovacic ©Getty Images
Mateo Kovacic ©Getty Images

 

Non si ferma il mercato della Juventus. I bianconeri escono al meglio dalla prima gara del nuovo campionato ma continuano anche a pensare al centrocampista da regalare ad Allegri. Ieri contro il Cagliari l’esordio ufficiale di Blaise Matuidi, il francese 30enne che darà una grande mano al gruppo bianconero, ma per Marotta le operazioni potrebbero non fermarsi qui, cercando l’elemento di qualità che porterebbe la Juventus e il suo centrocampo ad un ulteriore salto di qualità.

Le idee sono quelle che si ripercorrono negli ultimi giorni. Nella testa del direttore sportivo bianconero i nomi caldi restano quelli di Renato Sanches, Kovacic e Andre Gomes. Tutti e tre hanno una caratteristica comune, oltre al talento: potrebbero essere ceduti senza problemi dalle rispettive squadre. Per Barcellona e Real, infatti, Kovacic e Gomes non sono intoccabili, magari da convincere con la giusta offerta. Differente il discorso per Sanches: il ragazzo non ha convinto nel primo anno in Baviera, ma Ancelotti e il Bayern hanno ancora fiducia in lui e non vogliono lasciarlo andare.