Attaccante Juventus
Higuain © Getty Images

Higuain sta passando il suo peggior momento da quando è alla Juventus. L’attaccante argentino, che ha finora messo a segno 2 gol in 7 presenze, sta infatti faticando a trovare la via della rete. Intervistato dai colleghi della redazione di tuttojuve, Corrado Saccone, ex preparatore atletico del Napoli e dell’attuale numero 9 bianconero, ha parlato del momento del ‘Pipita’: “Ritengo che sia uno dei giocatori più talentuosi al mondo. È un campionissimo. Ho visto giocatori importanti passare da Napoli e nel calcio italiano, ma nessuno che avesse un talento così ricercato come il suo. Ha grandi qualità e conoscendole, posso affermare che spesso si adagia troppo su di esse. Ma, precisiamo, il ragazzo non è svogliato“.

Juventus, tutti aspettano il ritorno ad alti livelli di Higuain

Secondo Saccone, insomma, Higuain tende ad abbassare la tensione nell’arco della stagione: “Capendo di essere più forte degli altri, forse non lavora sempre al 100%. E’ un campione che va preso per quello che è, lui si deve trovare bene in un ambiente per rendere al massimo. Higuain, quando ha il giro giusto, fa la differenza in maniera mostruosa e questo lo ha già dimostrato anche a Torino vincendo uno scudetto“. Secondo il preparatore non si tratta dunque di un problema di sovrappeso quello dell’attaccante. Queste, secondo le news Juventus, le sue dichiarazioni: “Non è questione di sovrappeso, penso sia più per i carichi di lavoro che sta facendo alla Juventus. Ovviamente non li conosco. Può capitare di avere un momento di appannamento, ma sono sicuro che alla fine uscirà fuori il solito Gonzalo capace di giocate straordinarie e di magie uniche“. Tutti aspettano, dunque, il migliore Higuain.