Attaccante Juventus
Cuadrado © Getty Images

La Juventus aspetta la sua rivincita: sabato contro la Lazio, i bianconeri di Massimiliano Allegri intendono recuperare la sconfitta subita in Supercoppa Italiana. La squadra ritrova molti infortunati e tutti i giocatori che sono stati impegnati con le rispettive Nazionali per la qualificazione ai Mondiali di Russia 2018. Cominciano a diventare concrete le ipotesi circa la formazione con cui la Juventus intende affrontare i biancocelesti: l’allenatore toscano sta pensando di lasciare a riposo Mandzukic, reduce dal problema alla caviglia e di schierare Bernardeschi. Il croato potrebbe non essere, però, l’unico giocatore a cui Allegri dovrà rinunciare nell’ottava giornata del campionato di Serie A.

Juventus, problemi per Allegri

Cuadrado e Bentancur non hanno partecipato alla seduta di allenamento di quest’oggi a Vinovo e rientreranno solo domani a Torino dopo le partite in Sudamerica valide per la qualificazione mondiale delle loro Nazionali. L’esterno colombiano e il centrocampista uruguaiano potranno allenarsi soltanto domani in vista dell’anticipo di Sabato contro la Lazio. Per loro si prospetta un’iniziale panchina nel match che si giocherà all’Allianz Stadium, inespugnabile fortezza bianconera. Douglas Costa dovrebbe rimpiazzare Cuadrado come titolare, mentre Bentancur lascerebbe il posto a Khedira, rientrato dall’infortunio, al fianco del prezioso Matuidi. Niente paura: i due sudamericani dovrebbero ritornare in campo a pieno ritmo dalla sfida che attende la Juventus in Europa, Mercoledì contro lo Sporting Lisbona. In palio ci sono punti preziosissimi, fondamentali per il passaggio della Juventus agli ottavi di finale di Champions League. Per allora, la squadra di Allegri ritroverà anche Pjanic e l’allenatore dei pluricampioni d’Italia dovrà scegliere tra le tante valide alternative per un centrocampo di qualità.

Alessandra Curcio