Matuidi Juventus © Getty Images
Matuidi © Getty Images

Le parole di Blaise Matuidi suonano la carica in vista dei numerosi impegni che la squadra dovrà affrontare: sei partite in otto giorni, un vero e proprio tour de force. In ballo per la Juventus c’è il sorpasso sul Napoli primo nella classifica di Serie A e il passaggio agli ottavi di Champions League. L’impegno più imminente che attende la Vecchia Signora è quello di Sabato contro la Lazio. La Juventus attende i biancocelesti nell’inespugnabile bunker dello Stadium per una rivincita, dopo la sconfitta subita dai bianconeri nella finale della Supercoppa Italiana. Il francese è già bello carico e parla ai microfoni di ‘Sky Sport’: “Ci attende una bella partita, difficile. La Lazio ha grande fiducia, ma noi giochiamo in casa e vogliamo vincere”.

Juventus, Matuidi elogia il Napoli

Si è conquistato la fiducia di mister Allegri e un posto da titolare Blaise Matuidi, il centrocampista francese arrivato alla Juventus nell’ultima sessione di calciomercato. Il suo contributo è stato fondamentale per la squadra bianconera, decimata da infortuni importantissimi proprio nel settore mediano. Ora che l’emergenza sta rientrando il numero 14 bianconero sarà ancora utile in coppia con il recuperato Khedira oppure Bentancur. Il francese è entusiasta della sua esperienza alla Juventus: “Per me è importante avvertire la fiducia di Allegri, mi fa sentire bene anche in Nazionale. Le mie prestazioni alla Juve determinano quelle mie con la Francia: sono contento di quello che sto facendo in bianconero. Voglio continuare a garantire il mio contributo. Abbiamo grandi obiettivi che vogliamo raggiungere, finiremo davanti alla squadra di Sarri“. A proposito della concorrenza partenopea, Matuidi è sicuro di come andranno le cose: “Non sono sorpreso di vedere il Napoli così in alto, i suoi uomini migliorano sempre di più. Giocano insieme da molto e resteranno lassù con noi fino alla fine. La stagione è lunga, ma sono sicuro che alla fine a vincere il titolo sarà ancora la Juventus”. L’ex mezzala del Psg commenta anche la nomination di Buffon al Pallone d’Oro: “Spero che Gigi riesca a piazzarsi sul podio, perché è reduce da una grande stagione. In ogni caso, noi siamo molto fieri di lui: Buffon è una leggenda”.

Alessandra Curcio