Formazioni Live

Archiviata la pausa per le Nazionali, la Juventus è al lavoro in vista della ripresa del campionato. Domani, alle ore 15.00, i Campioni d’Italia affronteranno la sorprendente Sampdoria. I bianconeri saranno chiamati a dare continuità alla striscia di quattro vittorie consecutive per mettere ulteriore pressione alla capolista Napoli. Di fronte, però, ci sarà una Sampdoria ancora imbattuta in casa e sempre vincente tra le mura amiche. La squadra di Giampaolo, che è la grande sorpresa di questo avvio di stagione, sogna dunque lo sgambetto ai bianconeri.

Sampdoria-Juventus, le possibili scelte di Allegri e Giampaolo

Massimiliano Allegri deve fare i conti con diversi giocatori non al meglio. L’allenatore toscano dovrà con ogni probabilità fare a meno di Cuadrado. L’esterno colombiano, alle prese con un affaticamento muscolare, sarà preservato in vista della sfida con il Barcellona. Dopo il doloroso addio alla Nazionale, Buffon si siederà in panchina e farà spazio a Szczesny: sarà il polacco a difendere i pali della Juventus. De Sciglio (in vantaggio su Lichtsteiner), il recuperato Benatia, Chiellini e Alex Sandro dovrebbero invece essere i quattro difensori a protezione del capitano bianconero. A centrocampo scalpita Marchisio, che si gioca una maglia da titolare con il recuperato Pjanic al fianco di Khedira, mentre in avanti Douglas Costa dovrebbe prendere il posto di Cuadrado. Non è comunque escluso un possibile recupero in extremis del colombiano. Verso la conferma i titolari Dybala, anche se in ballottaggio con Bernardeschi, Mandzukic e Higuain.

Diversi i dubbi di formazione anche per Giampaolo. Bereszynski dovrebbe essere preferito a Sala sulla fascia destra. Verso la conferma anche Ramirez, in vantaggio nei confronti di Caprari per agire alle spalle di Zapata e Quagliarella.

Sampdoria-Juventus probabili formazioni (ore 15,00)

Sampdoria (4-3-1-2): Viviano; Bereszyński, Ferrari, Silvestre, Strinic; Linetty, Torreira, Praet; Ramirez; Quagliarella, Zapata. Allenatore: Giampaolo.

Juventus (4-2-3-1): Szczesny; De Sciglio, Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Marchisio; Douglas Costa, Dybala, Mandzukic; Higuain. Allenatore: Allegri

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK