Nicolò Barella ©Getty Images

Si continua a parlare di Nicolò Barella nell’ambito del calciomercato Juventus. La maxi valutazione di 50 milioni di euro che il Cagliari ha fatto del talento classe ’97 attualmente frena la Juventus, ma la società bianconera continua a tenere gli occhi aperti sul gioiello rossoblù in continua crescita. Proprio ieri a Milano c’è stato un lungo incontro tra Fabio Paratici e Giovanni Rossi, ds del Cagliari ma anche ex responsabile del settore giovanile bianconero. Tanti nomi in ballo sull’asse sardo-torinese, ma il principale indizio porta a Barella: era presente, infatti, anche l’agente del centrocampista 20enne, Alessandro Beltrami. Al momento non c’è nessuna offerta in piedi, ma si è avviato un sondaggio concreto e il monitoraggio dell’avanzamento di altre proposte da parte di Inter, Roma e Premier League.

Calciomercato Juventus, Barella è un nome caldo ma non è l’unico

La Juventus guarda in casa del Cagliari non solo per Barella, ma anche per tanti interessanti talenti e anche ai sardi non sembrano dispiacere i giovani campioni bianconeri. Si parla di un possibile scambio che coinvolga Kwang-Son Han e Alberto Cerri. Ai bianconeri piace anche Roberto Biancu, il talentuosissimo millennial che ha esordito in serie A lo scorso 28 maggio 2017, dimostrando di avere tutte le carte in regola per raggiungere grandi traguardi. Sempre sul fronte dei classe 2000, non si può dimenticare che nel mirino del Cagliari resta Fabrizio Caligara, pensato proprio come sostituto di Barella, e  Alessandro Lombardi, giovane calciato della Primavera bianconera, che potrebbe fare molto comodo a quella sarda.

Alessandra Curcio

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK