dybala attaccante juventus
Paulo Dybala © Getty Images

Paulo Dybala aveva intrapreso subito la riabilitazione per curare l’infortunio in cui, poco meno di una settimana fa, era incappato nella vittoriosa trasferta della Juventus a Cagliari. Adesso però il calciatore si è concesso, al pari degli altri compagni di squadra, qualche giorno di meritato riposo. E questo approfittando del fatto che la Juventus sarà l’ultima squadra della Serie A a riprendere gli allenamenti, a partire dal pomeriggio del prossimo martedì 16 gennaio. La cosa era stata anticipata ieri da ‘Tuttosport. Dato il suo status di infortunato, Dybala, che aveva in programma di ricongiungersi con la famiglia in occasione della pausa del campionato, riuscirà ad attuare questo intento, dato il suo status di infortunato. Nel frattempo la cura al flessore della coscia destra andrà avanti e si spera che la Juventus possa recuperarlo anche prima della fine di febbraio.

dybala attaccante juventus
Paulo Dybala © Getty Images

Juventus, Dybala va in vacanza e spera

Difatti la prima prognosi per Dybala è stata di uno stop di circa 30-40 giorni, al quale bisogna sommare almeno un’altra settimana di allenamenti necessari per ritrovare la condizione dopo un periodo di sosta forzata. L’obiettivo è quello di recuperarlo per la partita di andata degli ottavi di finale di Champions League, che vedrà la Juventus contrapposta al Tottenham. Le fisioterapie erano iniziate nel pomeriggio di domenica ed in questi primi cinque giorni si sono svolte senza alcun imprevisto. Continuando di questo passo non si esclude che Dybala possa riuscire anche a mostrare segnali per un eventuale ritorno a disposizione di Allegri con un lieve anticipo, anche se ovviamente il club campione d’Italia non forzerà i tempi per il suo recupero.

 

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK