calciomercatoI bianconeri stanno facendo le proprie mosse per garantire a mister Allegri una rosa pronta e completa per ogni competizione stagionale. Il calciomercato Juventus ha riportato quest’oggi una notizia bomba: accordo trovato per Praet a giugno. Pronta è arrivata la smentita del procuratore di Praet: “Non è assolutamente vero che è stata trovata un’intesa per il trasferimento del giocatore alla Juventus“. C’è stato poi un incontro con la dirigenza del Cagliari per discutere di Barella, la cui cifra d’acquisto si aggira sui 50 milioni di euro. Piace anche Torreira, sempre in forza alla Sampdoria, ma il caso è ancora da monitorare. Antonio Percassi, ad dell’Atalanta, ha poi confermato l’interesse di Marotta per Bryan Cristante, che sta sfornando gol e prestazioni da urlo. Quasi fatta poi per Emre Can: ultimi dettagli da definire prima di stipulare l’accordo. Un’ultima indiscrezione, infine, sempre per quanto riguarda il reparto di centrocampo, vorrebbe Lorenzo Pellegrini nel mirino della Juventus.

Calciomercato Juventus, non solo obiettivi in entrata: cessioni in vista

Il capitolo cessioni si è rivelato davvero delicato. La squadra campione d’Italia potrebbe perdere dei pezzi pregiati che hanno dato molto negli ultimi anni contribuendo alle varie vittorie conquistate. Difficile però che a gennaio qualche bianconero parta, per giugno invece sul punto di andare via sembrerebbero esserci campioni del calibro di Alex Sandro, Khedira e Marchisio. Sul brasiliano è forte da giorni l’interesse di diversi club europei. Per i centrocampisti, invece, si tratterebbe di cessioni da sacrificare in vista di nuovi talenti che potrebbero entrare in rosa. Da controllare anche la situazione di Riccardo Orsolini, attualmente in forze all’Atalanta e il cui cartellino è di proprietà della Juventus, che potrebbe prossimamente lasciare la Dea e approdare altrove: Bologna e Crotone le pretendenti.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK