Francesco Flachi © Getty Images

Juventus e Napoli sono pronte a riaccendere i motori in vista della ripresa del campionato e del duello a distanza che ha caratterizzato questa prima parte di stagione. Le due squadre torneranno ad allenarsi per preparare al meglio le partite contro Genoa (i bianconeri) e Atalanta (gli azzurri). Ogni passo falso potrebbe rivelarsi decisivo in una lotta scudetto che si preannuncia più combattuta che mai. Intervistato ai microfoni di ‘Radio Incontro Olympia’, l’ex attaccante della Sampdoria Francesco Flachi ha espresso la sua opinione a riguardo: “Il Napoli esprime il gioco migliore ma non so se riuscirà ad arrivare. Mi sono rotto di vedere la Juventus vincere. L’Inter mi piaceva ma ha perso qualche cosa, non so se potrà recuperare qualcosa con il mercato: comunque non ha mai espresso un calcio piacevole”.

Juventus, le parole di Flachi

Parlando delle due squadre della capitale, Flachi ha elogiato in particolare la sorprendente Lazio di Simone Inzaghi: “La Roma mi ha sorpreso tanto, nonostante tutto quello che è successo, l’addio di Totti e il nuovo allenatore. La Lazio invece mi fa impazzire, come gruppo, come giocatori, come intensità”. Per lo scudetto, ribadisce l’ex centravanti, sarà invece una lotta a due: “In questo momento vedo Juventus e Napoli a contendersi lo Scudetto e la Lazio favorita per la Champions che si giocherà con Inter e Roma. Tra Lazio e Roma mi danno qualcosa in più i biancocelesti. Mi piace in particolare Milinkovic, che è devastante. Era da tanto che non vedevo un giocatore completo e forte come lui”.