Allenatore Juventus
Massimiliano Allegri © Getty Images

Zinedine Zidane ha fatto tanto per il Real Madrid, e tanto altro può ancora fare. Con l’allenatore francese i ‘blancos’ hanno vinto due Champions di fila entrando nella storia e alzando l’asticella delle ‘coppe dalle grandi orecchie’ vinte. Giunto ormai alla terza stagione, però, le cose non stanno andando come agli albori della sua esperienza con i madrileni, che era cominciata quando Benitez fu esonerato. La avventura di Zidane a Madrid potrebbe essere finita, e come possibili sostituti sulla panchina dei ‘galacticos’ sono stati fatti vari nomi. Tra questi c’è anche il tecnico dei bianconeri, Massimiliano Allegri, che potrebbe essere un gran colpo per il Real Madrid qualora dovesse arrivare. Rai Sport ha confermato, infatti, le voci dell’interessamento del club spagnolo nei confronti dell’allenatore della Juventus.

Calciomercato Juventus, Allegri vuole restare a Torino

Massimiliano Allegri ha ancora due anni e mezzo di contratto con i bianconeri, per cui non sarà impresa semplice per il Real Madrid strapparlo al suo club di appartenenza. Marotta ed Agnelli non vorranno privarsene, a meno che non trovino il suo sostituto in tempi brevi, ma è da escludere. Allegri-Juventus è un binomio perfetto: tra allenatore e squadra è nato subito un rapporto unico, che è giunto fino alla finale di Champions con Barcellona nel 2015 e poi col Real Madrid nel 2016. Entrambe perse, vero, ma la vittoria di quel titolo non era per niente scontata data la portata degli avversari. E ora sarebbe proprio uno di quegli avversari ad aver messo gli occhi sull’allenatore ex Milan e Cagliari. La Juventus farà le sue scelte in panchina, ma l’ipotesi più accreditata è che si continui con Allegri.