Milinkovic-Savic bello e impossibile (quasi): il laziale varrebbe lo sforzo economico

0
67
Milinkovic-Savic
Milinkovic-Savic © Getty Images

SERGEJ MILINKOVIC-SAVIC E’ UNO DI QUEI GIOCATORI DA PRENDERE SENZA BADARE A SPESE. IL SERBO DELLA LAZIO HA DIMOSTRATO TUTTO IL PROPRIO VALORE, MA PIACE ANCHE A DIVERSE BIG OLTRE CHE ALLA JUVENTUS.

Non è un mistero che Sergej Milinkovic-Savic piaccia e non poco alla Juventus. Il forte centrocampista serbo ha dimostrato tutto il suo valore nei due anni e mezzo sin qui trascorsi alla Lazio. In questo periodo il giocatore ha dimostrato grandissimi progressi sia dal punto di vista tecnico che tattico. Quest grazie anche alla grande preparazione caratteriale che l’ex Vojvodina e Genk ha sempre avuto anche prima del suo approdo in maglia biancoceleste. Milinkovic-Savic ha saputo catalizzare su di se le attenzioni anche di altri club di primissimo piano in Europa.

Ad esempio entrambe le compagini di Manchester, ed in particolar modo lo United di Josè Mourinho, avrebbero già manifestato il loro interesse. I Red Devils (con Pogba in possibile uscita ed accostato clamorosamente proprio alla Juventus) secondo quanto riportato dalla stampa inglese, sarebbero disposti a mettere sul tavolino delle offerte la bellezza di 90 milioni di euro. Una cifra che non sarebbe affatto impossibile da pareggiare ed anche da superare, da parte della Juventus.

Calciomercato Juventus, Milinkovic-Savic è un top player

La società bianconera ha dimostrato in altri frangenti di avere a disposizione un simile potere di spesa in sede di campagna acquisti, come accaduto ad esempio un anno e mezzo fa in occasione dell’acquisto di Gonzalo Higuain dal Napoli. Nella fattispecie di Milinkovic-Savic, il giocatore consentirebbe a Massimiliano Allegri di poter disporre di una pedina in grado di ricoprire più ruoli in diversi moduli e di poter quindi facilitare l’adozione di schemi diversi a seconda delle circostanze. La Lazio ha ribadito più volte la sua volontà di non volersi privare del giocatore. Un concetto ribadito specialmente nelle ultime settimane. Ma il richiamo di una squadra che punta a vincere tutti i trofei che ci sono in Italia e che in Champions League concorre non solo per partecipare ma anche per far suo il trofeo potrebbe fare la differenza ed avere il suo peso specifico.